Baccalà profumato al rosmarino con purea di ceci

Un ingrediente che in Italia trova espressioni diverse, come ad esempio in Basilicata dove viene preparato con i peperoni croccanti detti cruschi. Oppure in Sicilia, dove arriva  a tavola accompagnato da pomodori, patate, olive nere, pinoli e uvetta. O anche nel Triveneto, dove è famosissimo quello alla vicentina. Di certo il baccalà, perché di lui parliamo, è l’apprezzatissimo merluzzo bianco conservato sotto sale, che in molti casi identifica comunemente lo stoccafisso (merluzzo essiccato) e non tanto il merluzzo salato. Da Casa Spineto arriva dunque la ricetta del Baccalà profumato al rosmarino con purea di ceci.

 

(TurismoItaliaNews) L’Italia è il secondo consumatore mondiale di questo prodotto dopo il Portogallo e dunque vuol dire che il baccalà è proprio gustoso. La nuova ricetta che da Casa Spineto propone Laura Bosi Celletti mixa un insieme di sapori e profumi: da una parte i ceci, dall’altro il rosmarino. Senza rinunciare all’extravergine di oliva. Insomma un piatto adattissimo per i cultori della dieta mediterranea.

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Ingredienti per la lavorazione del baccalà

-500 gr. di Baccalà fresco

-2 spicchi di aglio grattugiato

-2 cucchiai di rosmarino macinato

-1 cucchiaio di pane grattugiato

-1 cucchiaio di Pecorino stagionato

-3 cucchiai di olio extravergine di oliva

-1 cucchiaino di sale fino e pepe

 

Ingredienti per la purea

-2 patate

-300 gr. di ceci sgocciolati

-3 cucchiai di olio extravergine di oliva

-1 bicchiere di latte

-un pizzico di sale

-un pizzico di rosmarino

-un cucchiaio di Parmigiano grattugiato

 

 

PROCEDIMENTO

Lavare e sgocciolare il baccalà, tagliarlo in quattro parti uguali, adagiarli in un panno. Preparare un impasto con l’aglio, il rosmarino, il pane grattugiato, il Pecorino, l’olio extravergine di oliva, il sale ed il pepe. Far riposare per circa 10 minuti. Passare le parti di baccalà nel condimento ottenuto, rigirandolo più volte affinché si ricoprano bene. Appoggiarli in una teglia foderata con carta forno, far cuocere per circa 10 minuti a 200°, aggiungere un filo di olio extravergine di oliva, coprire con  un foglio di alluminio per altri 15 minuti.

Durante la cottura del  baccalà, mettere in un frullatore le patate lessate senza buccia ancora calde insieme ai ceci, l’olio extravergine di oliva e il sale: man  mano aggiungere il latte ben caldo ed il rosmarino fino ad ottenere una purea morbida; in ultimo unire il Parmigiano. Servire il baccalà sulla purea di ceci guarnito con un filo di olio extravergine di oliva ed un rametto di rosmarino fresco.

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...