MONTAGNA In moto le macchine da neve. Anef: “Con l’innevamento programmato ci prepariamo alla nuova stagione sciistica"

(TurismoItaliaNews)Nonostante si sia ancora agli inizi di novembre, le temperature sotto zero registrate in questi giorni e i fiocchi di neve caduti da Cortina a Courmayeur e nelle principali località alpine, hanno consentito agli impiantisti di mettere in moto le loro macchine della neve. “Ed è in gran parte merito della neve artificiale se negli ultimi anni si è potuto, nonostante la scarsità di precipitazioni, salvare l’andamento della stagione e l’economia di tante stazioni sciistiche assicurando la sopravvivenza di tutta la filiera del turismo montano” commenta la presidente di Anef, Valeria Ghezzi.

 

“Colgo quindi l’occasione - prosegue Ghezzi - per sottolineare ancora una volta come l’economia della montagna dipenda in gran parte dagli investimenti anche ingenti che gli esercenti funiviari compiono, nel pieno rispetto dell’ambiente che è il nostro vero patrimonio, per revisionare e potenziare gli impianti d’innevamento e come questi sacrifici, anche alla luce della realizzazione di nuove prossime opere e di un cambiamento radicale dell’impiantistica che riguarderà Cortina in vista dei mondiali del 2020, debbano essere adeguatamente supportati dalle istituzioni”.

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...