Anche Wizz Air introduce nuove regole per il bagaglio: “Una borsa a bordo garantita per tutti”

images/stories/aeroporti/Bagagli01.jpg

Anche Wizz Air, la compagnia aerea a più rapida crescita in Europa e il più grande vettore low cost dell’Europa Centrale e Orientale, ha annunciato una nuova policy per i bagagli “che punta a facilitare l’imbarco ai passeggeri e che garantisce a tutti loro di portare gratuitamente in cabina una borsa su tutti i voli della compagnia”. La novità diventa operativa a partire dal 1° novembre 2018.

 

(TurismoItaliaNews) A partire dal 1° novembre ogni passeggero potrà portare gratuitamente a bordo una borsa (40x30x20 cm), mentre i passeggeri che acquistano la Wizz Priority potranno portare in cabina un trolley (55x40x23 cm). Sulla base del feedback dei passeggeri e del diverso modo di viaggiare, Wizz Air ha introdotto un bagaglio da imbarcare del peso di 10 kg con tariffe a partire da 7 euro.

“La nuova policy per i bagagli, chiara e equa – spiega la compagnia aerea - è una policy di scelta per i nostri passeggeri, in quanto permette ai client di scegliere tra più di 50 variazioni di trolley e di bagagli imbarcati, in base alle preferenze individuali”. Storicamente i dati della compagnia mostrano che più di 10.000 voli all’anno riportano ritardi collegati alla gestione del bagaglio. Le cifre mostrano anche che negli ultimi cinque anni la durata media della permanenza in una destinazione continua a ridursi e al momento un passeggero Wizz Air su tre prenota viaggi per tre giorni o anche meno. “Di conseguenza i passeggeri Wizz fanno bagagli leggeri e intelligenti. Un passeggero su tre ha acquistato un bagaglio da imbarcare mentre solo un passeggero su sette ha optato per un trolley, che possa essere portato a bordo” chiosa la compagnia low cost.

Da parte sua Johan Eidhagen, chief marketing officer di Wizz Air ha osservato che “i passeggeri vogliono prodotti disaggregati e questo è lo spirito dell’Ultra Low Cost Model che anche Wizz Air applica. Vogliamo offrire ai nostri clienti le tariffe più basse possibile e una trasparenza completa del prezzo che compone il biglietto. Disaggregando prodotti e servizi, Wizz Air rende democratico il modo di viaggiare e permette un’offerta pay-per-need. Incoraggiamo i nostri passeggeri a fare bagagli intelligenti e ad acquistare la Wizz Priority, che include un bagaglio gratuito da portare a bordo (40x30x20 cm), un trolley (55x40x23 cm) da portare in cabina, il check in prioritario a partire da 5 euro”.

Le prenotazioni senza la Wizz Priority effettuate prima del 10 ottobre per viaggiare dopo l’1 novembre 2018 avranno un upgrade con un bagaglio gratuito da 10 kg da imbarcare, mentre le prenotazioni con un bagaglio da imbarcare avranno un upgrade con la Wizz Priority. “La compagnia crede che questo approccio chiaro e trasparente alla policy bagagli contribuirà a rendere l’imbarco più confortevole e veloce, a migliorare l’esperienza del cliente e allo stesso tempo a migliorare la performance di puntualità della compagnia in fase di partenza. Con la certezza di portare a bordo una borsa e una nuova e ampliata selezione di opzioni di misura e peso del bagaglio, i clienti hanno adesso un assortimento di combinazioni senza precedenti tra cui scegliere”.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...