MEMORIA | Istituita la Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo, si celebrerà il 1° febbraio di ogni anno

images/stories/varie_2017/SiriaGuerra01.jpg

 

(TurismoItaliaNews) Nasce in Italia la Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo. Ad istituirla  è la legge numero 9 del 25 gennaio 2017, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 13 febbraio. In pratica, la Repubblica riconosce il giorno 1° febbraio di ciascun anno quale "Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo", al fine di conservare la memoria delle vittime civili di tutte le guerre e di tutti i conflitti nel mondo,  nonché di  promuovere, secondo i principi dell'articolo 11 della Costituzione, la cultura della pace e del ripudio della guerra.

Il ministero dell'Istruzione stabilirà le direttive per il coinvolgimento delle scuole di ogni ordine e grado nella promozione delle iniziative, per l'alto valore educativo, sociale e culturale che riveste questa Giornata. Alla realizzazione delle iniziative parteciperanno, sulla base di un protocollo d'intesa con il Ministero dell'istruzione, l'Associazione nazionale vittime civili di guerra Onlus e il suo Osservatorio internazionale sulle vittime civili dei conflitti.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...