MERCATO | I cinque top trend del settore ospitalità per il 2017 secondo Les Roches, nuove opportunità per gli imprenditori di categoria

images/stories/varie_2017/LesRochesCampusSvizzera.jpg

 

(TurismoItaliaNews) Crescita dell'ecosistema dell'accommodation sharing generato dal leader di settore Airbnb, importanza crescente dei servizi digitali per una soddisfacente esperienza in hotel, il concetto di fare esperienza della destinazione come un abitante del luogo e come la ricerca delle eccellenze gastronomiche ed enologiche siano dei driver per l'ospitalità per il futuro. Sono questi a spiccare fra i trend individuati dal report "Il futuro dell'imprenditorialità del settore dell'ospitalità" diffuso da Les Roches Global Hospitality Education in collaborazione con Skift, una società di ricerca specializzata nei settori viaggi e turismo con sede a New York.

Il report offre una road map per gli imprenditori e gli operatori che si muovono nel mondo dell'ospitalità a livello internazionale. Lo studio presenta anche interessanti spunti e commenti dei docenti Les Roches e di ex alunni, ora imprenditori di successo, come il co-fondatore dell'app di booking last minute Hot Hotel e il direttore generale di Hacienda Zorita, una struttura spagnola che si compone di un hotel con spa e di un'azienda vincola. Il report rivela, inoltre, che attualmente ci sono sempre più persone - oltre 3 miliardi di utenti attivi - che utilizzano applicazioni di messaggistica di social network, un fenomeno che offre opportunità inattese per gli imprenditori del settore.

"Il settore dell'ospitalità è tra i più interessati dai nuovi modelli di business derivanti dalle nuove tecnologie e dai conseguenti cambiamenti nel comportamento dei clienti o ospiti - ha spiegato Sonia Tatar, ceo mondiale di Les Roches - concentrando il nostro modello educativo sul trasferimento di competenze trasversali, acume nel business e cultura digitale, permettiamo ai nostri studenti ad acquisire una mentalità imprenditoriale che si adatta perfettamente a un contesto digitale in continua evoluzione, fornendo loro tutte le competenze necessarie per dare vita e sviluppare le proprie iniziative imprenditoriali nel settore dell'ospitalità".

Gli insight forniti dal report sono perfettamente in linea con l'impegno Les Roches nel preparare studenti che un domani saranno in grado di lanciare imprese di successo nel settore dell'ospitalità. Secondo un recente sondaggio, infatti, il 33% dei laureati Les Roches ha sviluppato un'impresa di proprietà. La parent compay di Les Roches Sommet Education ha come mission la formazione di laureati di successo nel settore dell'ospitalità di domani attraverso i suoi modelli educativi basati sul rigore accademico, l'apprendimento di competenze sul campo e una prospettiva multiculturale.

"Il report conferma l'efficacia dell'innovativo approccio didattico Les Roches, che è in grado di fornire agli studenti le competenze operative e gestionali richieste in questo settore dinamico globale - ha sottolineato Benoît-Etienne Domenget, ceo di Sommet Education -  attraverso la sua rete di campus in Svizzera, Spagna, Stati Uniti, Cina e Giordania, Les Roches fonde apprendimento accademico ed esperienziale, basato sull'esperienza svizzera nel campo dell'educazione nel settore dell'ospitalità. Con l'apertura del suo nuovo campus a Chicago, inoltre, Les Roches porta questo modello accademico di provata efficacia nel cuore settore dell'ospitalità americano".

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...