FEDERTURISMO Italia ed Albania insieme per la formazione e qualificazione professionale nel turismo

(TurismoItaliaNews) Si rafforza la collaborazione tra il Ministero del welfare sociale e il Ministero del lavoro italiano per lo sviluppo e la qualificazione professionale delle risorse umane che vede protagoniste l’Italia e l’Albania. Nei giorni scorsi i rappresentanti dei rispettivi ministeri, alla presenza dell’Ambasciatore d’Italia in Albania Massimo Gaiani, hanno organizzato un incontro al quale ha partecipato anche Federturismo come rappresentante del settore turistico, per promuovere lo strumento del tirocinio formativo offrendo ai lavoratori albanesi la possibilità di essere selezionati da imprese in Albania per realizzare un periodo di tirocinio della durata massima di sei mesi presso le aziende in Italia.

 

Proprio nel quadro di un’incisiva promozione dei tirocini formativi in Italia, Federturismo, insieme con Assomarinas e Ucina ha siglato con il Ministero del lavoro albanese un accordo a sostegno della qualificazione professionale e della gestione dei flussi migratori attraverso percorsi di tirocini formativi e/o distacchi aziendali per lavoratori albanesi in particolare nello sviluppo del settore turistico, della nautica da diporto e dei porti turistici.

Per l'associazione di categoria “è un’occasione importante per il rafforzamento di nuove forme di collaborazione, per il trasferimento di competenze professionali tra i due Paesi che interesseranno l'intero settore del turismo anche sotto il profilo di una maggiore mobilità dei lavoratori”.

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...