GERMANIA Con Buddha e le immagini di Steve McCurry nella Ruhr, a Berlino per la Biennale d’arte moderna

(TurismoItaliaNews) Sarà Buddha il grande protagonista dell'estate nella regione della Ruhr, l'ex bacino carbonifero e industriale della Germania trasformato in uno straordinario contenitore di verde, arte e cultura. Dal 1° maggio al 6 novembre 2016 la storica acciaieria Völklinger Hütte, oggi centro culturale e patrimonio Unesco, espone una rassegna di fotografie del fotografo americano Steve McCurry sul tema del buddhismo.

 

Dal 25 giugno (e fino al 19 febbraio 2017) si potrà ammirare nella stessa sede la grande mostra intitolata "Buddha" che raccoglie 220 capolavori d'arte buddhista realizzati nell'arco di 2000 anni. Molte di queste opere di origine asiatica provengono da collezioni private di tutto il mondo e non sono mai state esposte al pubblico.
Per saperne di più sulla regione della Ruhr

Sempre prodiga di iniziative, Berlino si prepara a una grande estate d'arte. Dal 4 giugno al 18 settembre ospita la Biennale d'arte moderna, la cui nona edizione è curata dal collettivo Dis di New York; la rassegna prevede mostre di 120 artisti in varie location della città, tra cui un battello in navigazione sulla Sprea. Berlino si conferma così come un luogo che vive intensamente 365 giorni l'anno e 24 ore su 24, offrendo a visitatori e abitanti cultura, divertimento e attività in ogni momento del giorno e della notte. Nel sito dedicato 365/24 sono elencati mese per mese gli appuntamenti e spunti più intriganti.
Per saperne di più su Berlino

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...