Da Santa Giustina, nei pressi di Mesola, la base per scoprire i gioielli medievali e dell’epoca estense nel Delta del Po

images/stories/EmiliaRomagna_deltaPo/TorreAbate01.jpg

Ambienti naturali meravigliosi e straordinari monumenti medievali e di epoca estense. E’ il Delta del Po, da scoprire scegliendo come base il piccolo borgo contadino di Santa Giustina, nei pressi di Mesola.

 

(TurismoItaliaNews) Santa Giustina è un piccolo borgo contadino nel ferrarese, a pochi chilometri dal Po. Fu costruito ex novo nel 1954, in posizione baricentrica fra Mesola, Bosco Mesola e Goro, come "avamposto" agricolo: e sorge a due passi da Torre Abate, uno dei gioielli architettonici dell'intero Delta. Realizzata nel 1569, durante la Grande Bonificazione Estense, Torre Abate era un'opera di ingegneria idraulica all'avanguardia per il tempo: all'epoca sorgeva sulla riva del mare Adriatico.

Il castello di Mesola e, in apertura, Torre Abate

Restaurata alla fine degli anni Sessanta, è oggi meta fra le più suggestive del territorio, anche per gli ambienti naturali (chiari di valle, ricchi di fauna) che la circondano. A poche centinaia di metri da questo manufatto, appunto a Santa Giustina, la società Aqua – che si occupa da anni di turismo ambientale e valorizzazione del territorio da entrambi i lati del Po, sia nel ferrarese che in provincia di Rovigo - gestisce un articolato complesso di strutture: che facevano parte del paese costruito nel 1954 e che oggi sono state convertite in un ostello, un ristorante tipico con annessa bottega di prodotti del territorio, e un grande centro didattico rivolto prevalentemente ai ragazzi. Questa poliedrica struttura, aperta tutto l'anno, è la base per escursioni e visite guidate organizzate dalle guide di Aqua in tutte le più belle località dei dintorni: escursioni costruite ad hoc per tipologie di pubblico diverse - dalle famiglie ai cicloturisti, dalle gite scolastiche ai birdwatchers – e che si effettuano da primavera fino a fine autunno.

Gli immediati dintorni, del resto, contengono veri e propri gioielli: cittadine e monumenti da scoprire (Comacchio con i suoi ponti e i suoi canali, "capitale" del Delta emiliano; Mesola con il suo meraviglioso castello di epoca Estense; Goro e gli altri villaggi di pescatori sulla foce del grande fiume; l'Abbazia di Pomposa) e straordinari ambienti naturali (il Bosco della Mesola con i cervi e i daini, le Valli di Comacchio, la parte finale del Delta), dove la vacanza migliore ha i ritmi lenti di una bicicletta, di un'escursione a piedi, di una barca elettrica; e si abbina sempre alla bontà dei prodotti tipici, dall'anguilla al pesce del Delta, dagli asparagi al Vino delle Sabbie.

Comacchio resta uno dei luoghi super-visitati del Delta del Po

"La nostra è una terra a tradizione agricola – patate, carote, radicchio – ma in anni recenti ha saputo puntare con intelligenza sul turismo ambientale, grazie anche alla posizione centrale nel Parco del Delta del Po e al contributo operativo del Gal Delta 2000. E realtà come questa stanno dando grande impulso alla valorizzazione turistica di un territorio davvero singolare, dove ambiente e cultura si sposano come raramente accade altrove", sottolineano il sindaco di Mesola, Gianni Padovani, e il presidente del Gal Delta 2000, Lorenzo Marchesini.

Per saperne di più
www.torreabate.it
tel. 0533-993176

 

Per saperne di più
Il sito istituzionale del Comune di Comacchio 
I.A.T. di Comacchio
Via Mazzini, 4 - 44022 Comacchio (Fe)
tel. 0533 314154
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

I ventuno secoli di mistero della nave romana naufragata sulla spiaggia: a Comacchio un viaggio nella storia

 

Manifattura dei Marinati, a Comacchio la tradizione della cotta delle anguille

 

Tra acqua e cielo lo splendore del Delta del Po: dalla Sacca di Goro alla foce del Volano

 

L’Italia che produce / Le vongole Igp della Sacca di Goro, tradizione e modernità delle Valli

 

Da Santa Giustina, nei pressi di Mesola, la base per scoprire i gioielli medievali e dell’epoca estense nel Delta del Po

 

 

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...