RIMINI La Romania al Ttg: in vetrina le offerte per Halloween e per le prossime feste invernali con 13 partner tra tour operator romeni ed italiani

(TurismoItaliaNews) La Romania è presente alla 53.a edizione della fiera Ttg Incontri di Rimini con uno stand che accoglierà ben 13 partner tra tour operator romeni ed italiani specializzati nella destinazione, la catena alberghiera Karpaten Hotels e la compagnia aerea romena low cost Blue Air. Gli operatori presenti allo stand, quali A-Trip2Ro, Dagecom Travel Services, Dal Travel, Estland, Invitation Romania Travel, Karpaten Turism, Liberty International Tourism Group, Ramanic Tour, Romania for All, Severin Travel e World Travel Group, presenteranno le offerte per Halloween e per le prossime feste invernali. Gli interessati potranno trovare un vasto palinsesto di pacchetti per tour culturali e religiosi, city break, settimana bianca, per il turismo rurale e tante proposte di nicchia che rispondano alle esigenze del mercato italiano: tour in motocicletta e camper, proposte per turismo ecosostenibile, attivo e termale.

 

All’interno dello stand sono disponibili informazioni turistiche sulle principali zone del Paese e su interessanti prodotti turistici che rendono la destinazione unica ed attraente per il mercato italiano: la misteriosa Transilvania medioevale disseminata di castelli, i villaggi sassoni, le chiese fortificate, i siti dell’antica Dacia, la Bucovina artistica e spirituale con i suoi monasteri affrescati anche all’esterno, unici al mondo; il Maramureş con l’arte del legno esibita nelle chiese, già patrimonio Unesco, e nella vita quotidiana contadina, le sue tradizioni ben conservate e Mocăniţa, lo storico trenino a scartamento ridotto; la capitale Bucarest col suo interessante centro storico dall’architettura “fin de siècle” e che quest’anno ha ospitato il celeberrimo Festival di musica classica “George Enescu”; le variegate zone dei Carpazi con i paesaggi mozzafiato e il paradiso naturalistico del Delta del Danubio.

Il direttore dell'Ufficio Nazionale del Turismo della Romania in Italia, Ioana Ciutre

La Romania si è rivelata anche quest’anno una meta con tanto di appeal per il mercato italiano. I numeri turistici registrati nei primi sette mesi del 2016 confermano, infatti, un aumento di circa l’11% rispetto allo stesso periodo del 2015. L’Italia si posiziona al secondo posto, dopo la Germania, a livello di flussi turistici registrati nelle strutture ricettive romene. Gli italiani in viaggio in Romania scelgono la capitale Bucarest per le vacanze brevi, mentre per le vacanze che superano i 3 pernottamenti preferiscono abbinare alla città di scalo, in base alla durata del viaggio, una o più regioni storiche. La più ricercata è sicuramente la Transilvania, seguita dalla Bucovina e del Maramureş.

 

Anche quest’anno i visitatori dello stand della Romania sono invitati alle degustazioni enogastronomiche di prodotti tipici romeni il 13 ottobre alle 15.30 e il 14 ottobre alle 11.30. Per questa edizione è stata creato, infine, una zona fotografie/selfie dove verranno stampate istantaneamente delle foto-calamite come ricordo.

 

A spasso per Bucarest, la piccola Parigi dell’Est: dall’antica Corte Principesca al gigantesco Palatul Parlamentului

 

A Bucarest apre al pubblico Palazzo Primăverii, la ex residenza del dittatore Ceauşescu: è un vero gioiello architettonico

 

Un bicchierino di Tzuică e a tavola si aprono le danze: a Sibiel la gastronomia più autentica e la tradizione delle icone dipinte sul vetro

 

Un brivido nella Fortezza di Făgăraș: il possente castello medievale racconta secoli di storie tra le sue solide mura

 

E' l’anno di Constantin Brancusi, l’artista della famosa Porta del Bacio, simbolo dell’amore in Romania

 

Alba Iulia simbolo degli ideali di identità e di unità della Romania, a dirlo sono i suoi monumenti più antichi

 

Festivalul Roman Apulum: ad Alba Iulia rivivono i fasti dell'Impero di Roma con guerrieri, gladiatori, danzatori e artigiani

 

Medieval Hotel, Alba Iulia: arredi eleganti e costumi d’epoca del personale richiamano le grandi corti nobili d’Europa

 

Discover Romania, la Moldavia: dal Museo d'arte neolitica Cucuteni alla Fortezza di Neamt

 

Romania, tra i Carpazi le chiese in legno che stupiscono il mondo

 

Devozione e tradizione nella Pasqua ortodossa in Romania

 

Romania, tradizioni e costumi in Bucovina e Maramureş per la Festa di Sant’Andrea

 

Il suggerimento

Per il tour nella capitale Bucarest e nell'intera Romania ci si può avvalere dell'agenzia Soca Tour. Il giovane titolare Iulian Soca parla italiano e può offrire assistenza e collaborazione nella scelta dei luoghi.
Per saperne di più

 

 

 

 

 

 

Il sito ufficiale del Turismo della Romania

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...