Murcia, la città dell'eterna primavera, di tramonti soleggiati e notti limpide: una “eredità vivente” di arte, food e shopping

images/stories/spagna/Murcia09_PhTurismoDeMurcia.jpg

E' una città di origine araba la cui esistenza è strettamente legata ai fertili campi del fiume Segura. Fra le storiche strade delle antiche corporazioni emerge la torre della Cattedrale, uno dei simboli della città. Luogo mediterraneo per eccellenza, nel sud-est della penisola iberica, Murcia può sfoderare una vera e propria “eredità vivente” insieme alla Costa Càlida. Luogo del Barocco, ma anche paradiso del food e teatro di eventi e feste popolari.

 

(TurismoItaliaNew) Nella città di Murcia sono infinite le alternative per organizzare un itinerario culturale di proprio gradimento e su misura. Ma ovviamente ci sono dei luoghi che non si possono non vedere: la Plaza del Cardenal Belluga, con la cornice dell'Edificio Moneo, del Palazzo Vescovile e della Cattedrale di Santa María, che ha più di 600 anni di storia e presenta elementi gotici, rinascimentali e barocchi, senza alcun dubbio il gioiello di Murcia. Anche a Murcia il barocco è ampiamente rappresentato dagli edifici religiosi come la chiesa della Merced del XVI secolo e ricostruita nel XVIII, la chiesa convento di Santa Ana, la chiesa di Santo Domingo, San Nicolás e San Miguel. Vale anche la pena di conoscere alcuni degli edifici ottocenteschi più interessanti della città. Il Palazzo Comunale, il Teatro Romea e il Casinò con facciata neoclassica e un bel cortile interno di influsso arabo. I quartieri di San Pedro, Santa Catalina e i dintorni della piazza dei Flores offrono alcuni degli scorci più suggestivi del capoluogo della Murcia. Il percorso si può concludere presso il bel Paseo del Malecón, viale che unisce la città con le campagne.

Murcia è una città da percorrere a piedi, per apprezzare quei dettagli che fanno la differenza. Con il sole che accompagna ogni passo, si potranno conoscere piazze molto rappresentative come quella di Santo Domingo, lasciarsi trasportare dall'aroma del caffè appena tostato e contemplare il tramonto percorrendo il Paseo del Malecón. Passando da locale in locale, da piazza a piazza, passeggiando per la città e godendosi ogni momento all'aria aperta, è il modo migliore per vivere questa città. Il clima giusto e la buona atmosfera che infonde per le strade della città rimarranno nella propria mente per sempre.

Visitare la città di Murcia è un piacere per il palato, visto che sono innumerevoli I piatti tipici della zona che deliziano tutti i sensi. Magari nei locali nella zona della Plaza de las flores si può provare la tapa più famosa della città: la Marinera. E ci si domanderà come una ciambella accompagnata da una porzione di insalata russa e un'acciuga in salamoia possano creare una tale esplosione di sapori. Da assaggiare poi una porzione di insalata murciana, insalata cantonal o di zarangollo. E nom si riuscirà a resistere nemmeno ai cavallini, ai matrimoni o alle torte salate di carne. Delizie che si possono accompagnare con uno dei vini a denominazione di origine della regione di Murcia: Jumilla, Bullas e Yecla, che vantano una Strada del Vino certificata dall'Associazione spagnola delle Città del Vino (Acevin).

Un'altra buona idea è quella di noleggiare una bicicletta e iniziare a pedalare per ogni angolo di Murcia. Sicuramente lungo la strada si troverà qualcosa che vale la pena ammirare e che non si trova in nessuna guida turistica. Qualunque sia il motivo della visita nella città di Murcia, vale la pena fare uno step del proprio percorso e fermarsi nelle zone commerciali del centro. Le vie Platería, Trapería o Jabonerías parlano degli antichi mestieri in città. Adesso nei suoi affascinanti negozi, nei suoi mercati e mercatini all'aperto e, ovviamente, nel suo Centro de Artesania, in Calle Francisco Rabal 6, dove si troverà sicuramente un frammento di essenza di Murcia da riportarsi a casa. In questo centro è possibile assistere a mostre, degustazioni, corsi di formazione e dimostrazioni dal vivo da parte di artigiani regionali e anche conoscere le loro arti. Legno intagliato, cosmetici naturali, ceramiche, seta naturale dipinta a mano...

Portate con voi, nella vostra mente e in valigia i ricordi unici del viaggio nella città di Murcia.

Come arrivare
Aeroporto di Alicante (75 km): Ryanair vola da Bologna, Milano Linate, Bergamo, Roma; Vueling vola da Roma; Easyjet vola da Linate; Volotea vola da Venezia.

Per saperne di più
Info turistiche: Plaza Cardenal Belluga
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://turismodemurcia.es
www.spain.info/it

 

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...