Torino Magica, un itinerario emozionante alla scoperta della città del “piano di sotto”

Stampa

Si chiama Torino Magica ed è diventato negli anni il tour-icona della città, un’idea vincente che le fondatrici di Somewhere tour operator hanno creato nel 1997 e che ha cambiato la visione di Torino da parte di turisti e cittadini. Un itinerario emozionante “al centro della terra”, alla scoperta della città del “piano di sotto” che tante volte ha salvato e dato rifugio, nella storia, agli abitanti del “piano di sopra”. Il percorso scende a 15 metri di profondità, per visitare le gallerie del Settecento, le antiche cripte del centro storico, le regie ghiacciaie di Porta Palazzo, gli infernotti dei palazzi barocchi. Ma come è nata l’idea?

 

(TurismoItaliaNews) Sorta alla confluenza di due fiumi e posta al vertice di due triangoli, Torino vanta una tradizione esoterica secolare. E’ a partire da questa tradizione che Somewhere tour Operator crea, già nel 1997 (ancora lontano dalla trasformazione di Torino in città del turismo) un percorso che cambia il volto della città e che racconta una Torino affascinante e misteriosa: quella di Torino Magica appunto, grazie alla collaborazione con i giornalisti Giuditta Dembech e Renzo Rossotti.

 

Un successo immediato, quello del tour ad alto tasso di mistero che viene seguito ed apprezzato da noti personaggi quali Dario Argento che inserisce il tour in uno dei suoi film più recenti, “Giallo”. Torino Magica diventa dunque un tour– icona, simbolo stesso della trasmutazione della città in capitale di turismo ed è protagonista di innumerevoli reportages di troupes televisive di tutto il mondo, dalla Russia al Giappone, ammaliate dal fascino misterioso della magia sotto l’apparente razionalità sabauda di Torino.


Oggi Torino Magica attrae migliaia di turisti (una media di circa 10.000 turisti l’anno) mostrando che una risorsa culturale quale la tradizione esoterica di una città può trasformarsi in un prodotto turistico di eccellenza capace di convogliare il turismo italiano e straniero.... Il tour si svolge, neanche a dirlo, nell’oscurità della sera... quando la prima capitale d’Italia mostra il suo volto più intrigante e metafisico. Un percorso “à l’envers” si delinea pian piano mostrando spettrali dragoni e simboli esoterici sovente ignorati, ma anche storie maledette che resistono alle ingiurie del tempo, lasciando tracce ovunque uno sguardo attento si posi per indagare sotto il velo della storia la Torino più magica e misteriosa.

Un tour intrigante e curioso prende vita attraverso tutti questi elementi partendo da piazza Statuto, tradizionalmente centro della magia nera, per accompagnare turisti e curiosi alla scoperta di una città segreta ed inquietante, che parla per enigmi e segreti. Dalla misteriosa leggenda del portone del diavolo e ai suoi delitti, una sorta di filo “noir” si dipana lentamente nel centro storico, sino a scoprire i sinistri guardiani dei palazzi barocchi, per culminare nei misteri della Gran Madre di Dio, la donna velata che regge in mano il calice del Santo Graal, sotto l’occhio attento dei fantasmi torinesi più famosi.


Per saperne di più
www.somewhere.it
tel. 011-6680580

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...