LUOGHI Dalle Dolomiti friulane fino al paesaggio incantato e leggendario delle Valli del Natisone

(TurismoItaliaNews) Dalle Dolomiti friulane, considerate la parte più incontaminata dell'intero gruppo dolomitico oggi Patrimonio dell'Umanità Unesco, alle Alpi e Prealpi Carniche e Giulie, fino al paesaggio incantato e leggendario delle Valli del Natisone, il territorio cambia forme e colori, lingue e abitudini, ma dovunque si mantiene intatto nella sua autenticità. Natura incontaminata, storia, arte, tradizioni e prodotti tipici sono gli ingredienti fondamentali della proposta turistica tra le montagne del Friuli Venezia Giulia, che sono perciò indicate per tutti, famiglie comprese.

 

Un viaggio, quello nella regione, attraverso scenari magici dove la natura regna incontrastata e si esprime con gioielli di alto valore ambientale, sono laghi incantati, borghi alpini costruiti in legno e in pietra, mulini, acquedotti romani, antiche pievi e grotte. Né si possono dimenticare le tracce archeologiche e quelle lasciate dalla Grande Guerra, che ha vissuto nelle montagne del Friuli Venezia Giulia gli scontri più cruenti, e i profumi di una cucina genuina che si esprime con sapienti ricette tramandate di generazione in generazione.

A questa varietà di ambienti e paesaggi corrisponde naturalmente un altrettanto ricco calendario di escursioni, attività sportive, proposte di svago e visite guidate alla scoperta di meraviglie e curiosità, organizzato da TurismoFvg per impegnare gli ospiti delle montagne regionali durante l'estate. Giochi, pony club, gite in carrozza e parchi avventura conquisteranno i più piccoli, ai quali sono dedicate però anche specifiche attività di introduzione agli sport estremi, come arrampicata, canyoning, rafting e parapendio. Per i super esperti di trekking non possono mancare i classici "Sulle orme di Julius Kugy", gite alpinistiche e ferrate che spesso hanno come tema un percorso storico alpinistico. Per tutti, infine, passeggiate nei boschi, nordic walking, trekking fotografici, gite e degustazioni in malga. Nel Centenario della Grande Guerra, infine, uno specifico programma di escursioni alpine permetterà a tutti di scoprire gratuitamente i luoghi che conservano ancora oggi resti e testimonianze di uno degli eventi più importanti del XX secolo: il modo migliore per vedere con i propri occhi ciò che non si trova sui libri di storia. Le attività organizzate da TurismoFvg sono generalmente già comprese nel carnet della Fvg Card, la carta turistica regionale valida 2, 3 o 7 giorni al costo rispettivamente di 18, 21 e 29 euro, che offre l'accesso ai principali monumenti, musei e siti storici regionali, alle visite guidate e alle escursioni.

A queste attività, si aggiungono inoltre le proposte dei vari operatori locali: tra le novità di quest'anno, un itinerario slow a cavallo fra i caratteristici borghi dolomitici di Erto (paese natale dello scrittore Mauro Corona), Casso, Cimolais e Claut con l'ausilio di un'apposita segnaletica, di un'agile guida corredata da una mappa dettagliata e perfino di una App che descrive ai turisti oltre 40 punti di interesse tra i luoghi descritti da Mauro Corona nel libro Fantasmi di pietra. Chi sceglie il Friuli Venezia Giulia per le proprie vacanze, da quest'anno ha a disposizione anche nuovi o rinnovati club di prodotto, che selezionano le strutture più adatte per le varie esigenze. Così, il Club di prodotto Walking garantisce un servizio di qualità a tutti gli ospiti, dagli escursionisti più esperti ai neofiti del trekking, e inoltre informazioni, consigli e suggerimenti. Chi va in vacanza con la famiglia, invece, può rivolgersi al club di prodotto Family Experience dedicato alla montagna e scegliere tra una rosa di strutture dove le famiglie sono le benvenute: alberghi e alberghi diffusi, agriturismo e piccole pensioni offrono tante soluzioni per chi vuole trascorrere una vacanza rilassante e divertente in famiglia.

 

Il Tempietto di Cividale del Friuli: la raffinatezza dell’arte dei Longobardi ha il marchio dell’Unesco

 

 

Per saperne di più

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...