UNESCO Roma è Città creativa per il Cinema: piazze, monumenti, chiese, palazzi, aree archeologiche e Cinecittà sono un set naturale

Roma, la Galleria "Alberto Sordi"

(TurismoItaliaNews) Roma e il cinema, binomio inscindibile. La Città Eterna è stata proclamata Città creativa per il Cinema dall’Unesco ed entra così a far parte dell’importante network internazionale che comprende soltanto 69 città in tutto il mondo - tra cui Berlino, Sidney, Pechino, Seoul, Montreal, Dakar, Buenos Aires, Praga, Brazzaville - distintesi per l'eccellenza raggiunta in ambiti quali artigianato e arti popolari, design, cinema, gastronomia, letteratura, media arts e musica. In Italia fino ad oggi, prima della Capitale, soltanto tre città hanno iscritto il loro nome nella lista dell'Unesco: Bologna per la musica, Fabriano per l’artigianato e arti popolari, Torino per il design.

 

“Un traguardo raggiunto - ha commentato la Fondazione Cinema per Roma - grazie all'impegno congiunto di Roma Capitale, Fondazione Cinema per Roma e Istituto Luce Cinecittà, con il sostegno, in primo luogo, del governo nazionale con il ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo e il ministero degli Affari Esteri, della Regione Lazio, della Rai e dell'intera comunità del cinema italiano, per quasi un anno stretta intorno al progetto con spirito di collaborazione e di solidarietà”. Le Città Creative Unesco per il Cinema sono impegnate a promuovere e mettere in rete le migliori esperienze maturate nell'ambito dell'industria culturale e cinematografica, a fare della creatività un elemento trainante del loro sviluppo economico, in contesti locali e internazionali, attraverso l'interazione tra il settore pubblico e privato. Punto qualificante della cooperazione tra le città creative è costituito dall'accesso, dalla partecipazione e dalla inclusione delle comunità e dei cittadini, in particolare di quelli meno abbienti, alla vita culturale.

Soddisfatto anche il ministro del beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, secondo il quale il riconoscimento di Roma Città creativa per il Cinema “è un grande successo per il Paese e tutto il cinema italiano. La più importante istituzione culturale internazionale ha riconosciuto il ruolo strategico dell'industria culturale del cinema per la vita e l'identità della Capitale italiana. E' un successo che arriva in un momento particolarmente positivo per il cinema di una città che ha dato in natali ai primi studios del mondo e a una delle più antiche e prestigiose scuole di cinema. Le vie di Roma, le sue piazze, i monumenti, le chiese, i palazzi e le sue aree archeologiche e la stessa Cinecittà sono tornati a essere un set naturale per le grandi produzioni internazionali grazie alle nuove norme sul tax credit. Le decine di migliaia di persone che a Roma vivono, lavorano e sognano di cinema hanno oggi un motivo in più per essere orgogliosi".

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...