COMPAGNIE Alitalia rafforza i collegamenti tra Italia e Iran: dal 27 marzo i voli Roma – Teheran diventano giornalieri

(TurismoItaliaNews) Diventano giornalieri i voli di Alitalia tra Roma e Teheran dopo la recente decisione delle Nazioni Unite di revocare le sanzioni economiche all’Iran. Dal 27 marzo 2016 il collegamento tricolore fra le due capitali crescerà dalle attuali quattro frequenze settimanali a servizio giornaliero. L’incremento dei voli rappresenta quindi un maggiore impegno a favore della ripresa degli scambi commerciali tra i due Paesi e per meglio sostenere le attività degli imprenditori italiani in Iran e il turismo.

 

L'Italia è uno dei principali partner commerciali per l’Iran, il secondo tra i paesi dell’Unione Europea. L’interscambio fra i due Paesi nel 2014 ha raggiunto un volume di 1,6 miliardi di euro, secondo il rapporto della Camera di Commercio Italo-Iraniana. Sulla rotta per Teheran gli Airbus A320 Alitalia decollano da Roma Fiumicino alle ore 17.30 per atterrare nella capitale iraniana alle ore 00.50 del giorno successivo (ora locale).

Gli orari del volo consentono di partire da 26 aeroporti in tutta Italia raggiungendo l’Iran attraverso comode coincidenze a Roma Fiumicino. I passeggeri in arrivo a Roma dall’Iran potranno raggiungere facilmente l’Europa, il Nord e il Sud America, grazie a comode coincidenze presso l’hub Alitalia a Fiumicino. I biglietti di Business ed Economy class sono in vendita su alitalia.com, chiamando il Customer Center Alitalia al numero 89.20.10 (+39 06-65649 dall’estero), nelle agenzie di viaggio e nelle biglietterie aeroportuali.

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...