A febbraio in tour con Apatam Viaggi: si punta su Cuba, verso la Nuova Zelanda o in Africa nel Sudan?

images/stories/varie_2019/Apatam_CatalogoPrimavera2020_a.jpg

Tre mete affascinanti: verso il centro America puntando su Cuba, verso la Nuova Zelanda e verso l'Africa in Sudan. Pronti a scoprire il mondo? E’ il tour operator Apatam di Urbino a solleticare meravigliose destinazioni per i prossimi mesi del 2020. Ecco allora tre idee per viaggiare verso la Perla dei Caraibi, oppure in quel Paese dal fascino selvaggio e misterioso che è la Nuova Zelanda, o ancora nell’Antica Nubia.

 

(TurismoItaliaNews) E’ da pochissimo in distribuzione il nuovo Catalogo “Pasqua e Primavera 2020” di Apatam e sfogliare pagina dopo pagina, non solo fa venir voglia di preparare la valigia per partire prima possibile, ma evoca anche luoghi meravigliosi grazie alle dettagliate descrizioni degli itinerari frutto di anni di esperienza sul campo. E questa è del resto la prima caratteristica peculiare di un tour operator affidabile. Dove andare dunque? Non c’è che l’imbarazzo della scelta. Vediamo tre mete straordinarie, in altrettanti diversi luoghi del mondo, proposte da Apatam per febbraio 2020.

Paolo Pretelli di Apatam Viaggi al lavoro per la definizione delle strategie di marketing

Cuba, Perla dei Caraibi
dal 11 al 23 febbraio 2020
“Cuba sorprende il viaggiatore con spontanea genuinità. Meraviglia della natura, scalo obbligato verso il Nuovo Mondo, perla dei Caraibi, ma anche scenografia d'elezione per figure di grande carattere” spiega Paolo Pretelli, gran patron dell’operatore urbinate. Tra le città proposte dall’itinerario sull’isola, c’è ad esempio Santa Clara: la piazza della Rivoluzione, il mausoleo di Che Guevara e il monumento del treno blindato. “Qui nel 1958, gli uomini di Che Guevara catturarono il treno blindato pieno di soldati di Batista e all’interno di alcuni vagoni è stato allestito un piccolo museo” spiega Pretelli. E poi Cienfuegos, città che oggi colpisce per il suo aspetto ordinato ed efficiente, con le case in stile neoclassico a un solo piano, il classico portico e i colori vivaci. La città sfoggia, nella sua singolare architettura, l’indelebile impronta della presenza francese a Cuba di cui è simbolo la fortezza di Nostra Signora degli Angeli de Jagua. Il teatro Terry è uno dei più famosi edifici della città. Irrinunciabile Santiago, la città più caraibica dell’isola che, a partire dalla fine del ‘700, accolse i coloni francesi fuggiti da Haiti. Sulle tracce della rivoluzione, la Caserma Moncada è un testimonial famoso: è il luogo dell’assalto del 26 luglio 1953 messo in atto da un gruppo di ribelli guidati da Fidel Castro. Ma attenzione, perché in questa città c’è anche la casa appartenuta a Diego Velásquez. Ma questo tour offre anche molto di più…

Nuova Zelanda
dal 17 febbraio al 4 marzo 2020
“Un viaggio in un Paese dal fascino selvaggio e misterioso che conquisterà il viaggiatore con le sue antichissime foreste e le montagne erose dai ghiacciai, in uno scenario naturale potente e incontaminato” premette Paolo Pretelli su questo tour che include, neanche a dirlo, un tour di Auckland e visite del museo con la collezione d’arte maori e polinesiana, del quartiere di Parnell, del quartiere Mission Bay e della zona che ha ospitato l’America’s Cup. E naturalmente l’amatissimo parco regionale di Muriwai, con le sue selvagge spiagge di sabbia nera, la ricca vegetazione e la locale colonia di “gannet”, tipici uccelli marini bianchi e neri; e poi il ghiacciaio Franz Josef lungo ben 12 km nel Westland National Park. “Questo ghiacciaio deve la sua fama all’incredibile velocità di movimento e il panorama nei giorni limpidi è mozzafiato – ci dice Pretelli - le visite sul ghiacciaio sono possibili sia in elicottero che a piedi accompagnati da guide, ma solo in base alle condizioni meteo e del ghiaccio, da valutare al momento”.

E’ da pochissimo in distribuzione il nuovo Catalogo  “Pasqua e Primavera 2020” di Apatam

Sudan
Antica Nubia
dal 27 febbraio al 8 marzo 2020
“Attraversando il Nilo, scoprirete una civiltà affascinante dalla cultura millenaria. Sarà un viaggio nella storia e nella tradizione, sullo sfondo di paesaggi Sahariani di rocce e sabbia, piramidi, necropoli e aspre montagne basaltiche nere”: con questa sottolineatura di Pretelli come si fa a non pensare di partire?

Naga, per parlare di uno dei luoghi contemplati dal tour, è uno dei maggiori centri del periodo meroitico. In un ambiente tipicamente sahariano di rocce e sabbia, si trova il tempio di Apedemak, una costruzione decorata con bassorilievi che riproducono le immagini del dio con la testa di leone, del faraone, della nobiltà e varie rappresentazioni rituali. Poi il tempio di Amon, con un viale di arieti e numerosi piloni decorati. Mussawarat è invece un sito che documenta un’area sacra: il complesso principale, il “Grande Recinto” o “Tempio degli Elefanti” è formato da numerose costruzioni e muri perimetrali che circondano un tempio del I secolo d.C. A Khartoum Nord si potrà assistere alle lotte tradizionali del popolo Nuba. Non solo: come non entusiasmarsi nel percorrere una pista che corre tra i villaggi nubiani, dove alcune case hanno ingressi con porte decorate e otri d’acqua fresca a disposizione dei viandanti? In questo modo si arriva al sito cristiano-copto di Old Dongola, dove si trovano due templi cristiani decorati con croci copte del XI- XII secolo d.C. “Il sito è dominato dalla massiccia costruzione in mattoni che era il palazzo dei re cristiano, trasformato dai Mamelucchi in Moschea” aggiunge Pretelli.

E’ da pochissimo in distribuzione il nuovo Catalogo  “Pasqua e Primavera 2020” di Apatam

Insomma tre Paesi affascinanti e così diversi tra loro, tutti meritevoli di essere vissuti. Scorrendo il catalogo di Apatam si apprende anche che il tour operator di Urbino ogni anno devolve un contributo ad Ecpat Italia Onlus, impegnata a proteggere i minori dalla prostituzione, dal turismo sessuale e dalla pedopornografia. Un altro impegno meritorio.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...