Australian Travel punta sulle agenzie di viaggio: rete commerciale ancora dimensionata, ma in netta crescita

Stampa
images/stories/varie_2018/TahaaPolinesiaFrancesePhAustralianTravel.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   tour operator   destinazioni   Australian Travel   Agatino Falco  

“Abbiamo iniziato la nostra avventura con una rete commerciale altamente professionale che intendiamo espandere al più presto la struttura deve essere agile e snella per permettere di modulare le necessità secondo le richieste e, soprattutto, gli addetti al rapporto con le agenzie sul campo devono essere in grado di agire con tempestività per risolvere ogni tipo di necessità nel rapporto di ‘affari’ fra il tour operator e l’agenzia di viaggi”: parole di Agatino Falco, fondatore e titolare di Australian Travel.

 

(TurismoItaliaNews) E’ per questo che oggi Australian Travel conta su quattro figure professionali sul mercato da molto tempo, con esperienza di vendita e di visita alle agenzie per dare il massimo dell’assistenza, per essere sempre presenti e spiegare il prodotto e le politiche commerciali che il to adotta. Si tratta di, Stefano Galimberti, Claudia Rosso, Riccardo Santagostino e Gianni Garavini. Australian Travel, al momento lavora con agenzie principalmente distribuite sul territorio che va dal nord al centro Italia, ma la prospettiva è quella di ampliare il parco dei partner distributivi e per questo si stanno considerando altre candidature.

“Vorremmo allargare il nostro raggio d’azione - prosegue Falco - poiché dal punto di vista di prodotto e di capacità di rispondere alle richieste delle agenzie siamo strutturati in maniera da sopportare carichi di lavoro maggiore e, per questo, siamo pronti ad allargare la squadra commerciale per ampliare il numero delle agenzie da raggiungere e che riusciremo a soddisfare, soprattutto facendole ‘innamorare’ del nostro prodotto attraverso la passione che i nostri commerciali mettono nell’illustrare tutto quello che c’è da sapere sul nostro modo di proporre l’Oceania”.

Le richieste supportano questa volontà: sull’Australia aumenta sempre di più la richiesta di pacchetti ed escursioni organizzate piuttosto che "il classico" self drive; mentre in Nuova Zelanda prevale proprio il self drive. Gli hotel di lusso lasciano il posto ai b&b, che i clienti preferiscono, per poter vivere un'esperienza più vera ed autentica. Il Pacifico fa rilevare una grande crescita numerica della Polinesia Neozelandese (Isole Cook) con richiesta di combinati tra le isole mentre, la Polinesia Francese, presenta una frammentazione di richieste perché il cliente desidera suddividere la sua esperienza tra strutture di lusso e tipici Boutique Hotel, per vivere a 360° l’offerta e l'atmosfera Polinesiana.

“E’ proprio per questo che Australian Travel desidera instaurare un rapporto personale con i partner - conclude Falco - oltre ad implementare il web con il nuovo sito dotato di piattaforma altamente ‘responsive’”. Le destinazioni su cui è specializzato il tour operator con sede a Segrate (Milano) sono Australia, Nuova Zelanda, Isole Fiji, Isole Cook, Nuova Caledonia, Polinesia Francese, Isole del Pacifico.

Per saperne di più
www.australiantravel.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...