Seguici su Facebook

Newsletter

Nome:

Email:

Termini e condizioni

Banner

LE ALTRE NOTIZIE

Amsterdam Women Friendly, la città del Paesi Bassi svela tutto il suo passato e il suo presente di amica delle donne

article thumbnailDopo oltre un secolo c’è un re in Olanda. L’ultima regina, Beatrice, ha abdicato dopo 123 anni di dominio al femminile. La tradizionale festa della regina, il 26 aprile, ora è il Koningsdag. Ma...

DAILY LIFE

Donato Bramante e l'arte della progettazione: al Palladio Museum di Vicenza in mostra il leggendario progetto autografo per la basilica di San Pietro

article thumbnail Per Palladio e Vasari, Donato Bramante (1444-1514) fu l’eroe della riscoperta della grande architettura classica: non solo rivoluzionò il concetto di spazio, ma reinventò l'immagine della...
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

VENETO A “Formaggio in Villa” i formaggi protagonisti in cucina

Attenzione: apre in una nuova finestra. E-mail

(TurismoItaliaNews) Dal 2 al 4 marzo 2013 il mondo caseario si dà appuntamento a Mogliano Veneto, in provincia di Treviso, nella cornice di Villa Braida per mettere in mostra, e soprattutto in degustazione, il meglio dei formaggi italiani. L’evento è “Formaggio in Villa” che quest’anno celebra la terza edizione promossa come di consueto da Alberto Marcomini con la regia organizzativa della società Guru del Gusto.


“Il formaggio italiano al 100% protagonista in cucina” è lo slogan della manifestazione che si propone di valorizzare i formaggi italiani, prodotti con solo latte e caglio italiano, grazie all’uso in cucina per realizzare gustosi piatti. La novità è il nutrito programma di laboratori con i produttori di formaggio, dove sarà possibile degustare il formaggio al naturale e successivamente assistere al cooking show, ovvero al suo utilizzo in cucina. Potranno partecipare solo aziende casearie italiane che garantiscono di utilizzare al 100% latte italiano. Chef del territorio e di fama nazionale realizzeranno, dal vivo, squisiti piatti con i formaggi appena degustati dal pubblico.

 

L’altra novità è l’area pizza: i migliori pizzaioli italiani realizzeranno squisite pizze con i formaggi che saranno messe in assaggio per il pubblico… Sono lontani i tempi i n cui il formaggio era consumato soltanto a fine pasto. Oggi invece è sempre più protagonista della cucina italiana. Durante i tre giorni sarà possibile, direttamente ai banchi con i produttori, assaggiare liberamente i formaggi con la possibilità di acquistarli. Come per le precedenti edizioni sono confermati i numerosi laboratori con l’abbinamento di formaggi a vini e a birre artigianali italiane.


La macchina organizzativa della manifestazione è a pieno regime per soddisfare gli espositori ed il numeroso pubblico che ama il formaggio. Sono attese più di 6000 presenze, la rappresentanza di 150 aziende casearie, 60 banchi d’assaggio di formaggi da tutta Italia, 40 laboratori con cooking show e abbinamenti a vini e birre e 30 aziende partner e sponsor.

A testimoniare il successo dell’evento è stato il significativo incremento del pubblico e la grande risonanza nella stampa nazionale e locale, siti web specializzati, blog ed altri media. I numeri del 2012: circa cinquemila presenze di pubblico, 50 banchi di assaggio di formaggio, 140 le aziende casearie rappresentate, 27 aziende partner e sponsor e 34 laboratori con degustazioni guidate dai produttori.

 

 

Per saperne di più

 

 

turismo italia news
TurismoItaliaNews
www.TurismoItaliaNews.it
www.twitter.com/TurismoItaliaNw
www.facebook.com/TurismoItaliaNews