Il mondo da leggere

Turismo Italia News

Dal Feng Shui al Singlish: 7 curiosità per conoscere meglio Singapore, la Città-Stato cuore pulsante del Sud-Est asiatico

Futuristica ma ricca di tradizioni, con lo sguardo verso il futuro ma solide radici nel proprio passato: questo, e molto altro, è Singapore, destinazione cosmopolita e in continua evoluzione. Cuore pulsante del Sud-Est asiatico, la Città-Stato sa stupire i visitatori con il suo mix unico di caratteristiche, che lasciano il segno in chiunque abbia l’occasione di scoprirla, che si tratti di un veloce stop-over o di un soggiorno più lungo. E allora, ecco 7 curiosità per conoscerla meglio.

Per “Il Trono di Spade” nuovo tour interattivo: apertura in Irlanda del Nord nel 2021 con una full immersion nei Sette Regni

Darà la possibilità di vedere pezzi autentici delle scenografie originali, armi e oggetti di scena, utilizzati per creare i mondi fantastici della saga che ha riscosso un successo planetario. E’ prevista per il 2021 l'inaugurazione della nuova esperienza interattiva “Game of Thrones Studio Tour”, all’interno degli Studios di Linen Mill, a Banbridge, in Irlanda del Nord. Per gli italiani amanti de "Il Trono di Spade" un'opportunità irrinunciabile.

La “nave di roccia” della Calabria: ecco Santa Severina e il Castello-fortezza sullo sperone di tufo nero

Giovanni Bosi, Santa Severina / Calabria

Dicono che Santa Severina assomigli ad una nave di pietra, sensazione resa realistica quando la nebbia avvolge la valle del fiume Neto facendo emergere lo sperone di tufo sul quale è adagiato il paese. Così la curiosità di raggiungere questo borgo annoverato tra i più belli d’Italia è fortissima. Anche perché qui da vedere c’è il possente castello normanno fatto costruire mille anni fa dal re Roberto il Guiscardo. Siamo in Calabria, a metà strada tra il mar Jonio e i monti della Sila.

A Zante, Grecia, per scoprire il meraviglioso parco marino dove si riproducono le tartarughe marine Caretta caretta

Giovanni Bosi, Zante / Grecia

Non poteva che essere questo angolo di Mediterraneo uno dei luoghi prediletti dalle tartarughe marine Caretta caretta per deporre le loro uova, perpetuando il ciclo della vita di questa amatissima specie tra le più rare e purtroppo a rischio estenzione. Nell’area protetta del golfo di Laganas, dove si affacciano spiagge meravigliose e affiorano gli isolotti di Marathonisi e Pelouzo, sulla costa meridionale di Zante, questi veri e propri personaggi marini compiono il rito della riproduzione. Siamo andati a vedere.

Abbazie e monasteri del Belgio: tour fra spiritualità, birra e formaggi a Chevetogne, Postel, Zevenkerken, Maredsous e Westmalle

Angelo Benedetti

Luoghi di preghiera, di riflessione, di rifugio interiore. Ma anche elementi peculiari dei propri territori, da vedere e da approfondire. In Belgio abbazia e monasteri sono presenze diffuse e al di là del loro significato spirituale, raccontano storie e costituiscono presidi sui territori, modelli di architettura e scrigni di opere d’arte. Chevetogne, Postel, Zevenkerken, Maredsous e Westmalle ne sono alcuni esempi. Luoghi a cui si lega – almeno nei nomi - la produzione di apprezzatissime birre e formaggi.

Hide Main content block

Ultime novità

Una montagna tutta da vivere, da scoprire ogni giorno da un punto di vista diverso. Sull’Altopiano della  Paganella è possibile provare in sicurezza nuove esperienze, grazie alle tantissime attività dedicate a chi vuole vivere la montagna a 360 gradi: fat bike, scialpinismo, cascate di ghiaccio, voli in parapendio e molto altro ancora.

Da Sud a Nord, l'Italia si presta sempre più a un nuovo modo di viaggiare che coniuga nella vacanza esperienziale reale e mondo social, realtà e sogno all'insegna della passione per le arti visive. Al consumatore non basta più fare il turista. Vuol essere un "residente temporaneo" dei luoghi che visita: vivere un'esperienza o, perché no, un sogno legato all'essenza del territorio. Bit 2021, in calendario a fieramilanocity dal 7 al 9 febbraio, sarà la piattaforma più efficace per promuovere, scoprire, vivere in anteprima le nuove forme di turismo esperienziale e, non a caso, il tema di questa edizione sarà “Step into a new journey”.

Il restauro è parte della visione che intende posizionare AlUla come destinazione di richiamo internazionale nel nord-ovest dell’Arabia Saudita per il turismo culturale, storico ed ecologico, preparandosi per riaprire responsabilmente ai viaggiatori. Il recupero artistico delle moschee secolari di Hamad Bin Yunus e AlZawiyah, nella Old Town di AlUla, è nelle fasi finali ed è stato eseguito con metodi e materiali tradizionali per garantire l’autenticità delle strutture.

Con Alghero nasce il polo aeroportuale del Nord Sardegna (4,4 milioni di passeggeri nel 2019). F2i sgr, il principale Fondo Infrastrutturale italiano, ha siglato l’accordo per l’acquisizione da Alisarda Spa dell’80% di Geasar Spa, società di gestione dell’Aeroporto Olbia Costa Smeralda.

Giovanni Bosi, Piobbico / Marche

C’è un appassionante mistero ancora da risolvere nell’elegante Castello Brancaleoni di Piobbico. Siamo nelle Marche, dove l’Appennino in tempi remotissimi offriva scenari e situazioni ben diversi da quelle che conosciamo oggi noi. Qui si conservano gli straordinari resti di esemplari dell’Ursus Spelaeus, l’Orso delle Caverne, rinvenuti nel massiccio del Monte Nerone. C’è anche uno scheletro completamente ricostruito. Ma perché sono stati ritrovati concentrati a decine in un’unica grotta? Quali eventi hanno portato all’estinzione di questi giganteschi orsi vissuti tra 300.000 e 12.000 anni fa?

Qui è ancora possibile vivere la sensazione del Grand Tour rinnovando il piacere del viaggio attraverso la storia e le tradizioni. Il Cilento, con il suo patrimonio archeologico, il clima mite anche in autunno e inverno e le sue tradizioni enogastronomiche, ancora oggi offre quelle suggestioni ed emozioni che l’hanno reso famoso nel mondo, e con i suoi parchi e i suoi borghi è stato inserito dal 1998 nella World Heritage List dell'Unesco. E per amarlo ancora di più, arriva un invito da un ospite d’eccezione, Angelo Granito Pignatelli, Principe di Belmonte, che ha fatto di Palazzo Belmonte e Villa Sirena due eccellenze dell’ospitalità cilentana.

Perchè pensare che l'arte sia solo fra le 4 mura di una galleria quando Lisbona è un museo a cielo aperto? La capitale portoghese è stata scelta da molti artisti portoghesi e internazionali come tela su cui esprimere la loro voce. Ecco allora un nuovo percorso da seguire.

I sindaci riuniti in assemblea ad Orvieto e online da tutto il mondo, annunciano: "Facciamo di Cittaslow il motore del tempo nuovo". Se nulla sarà come prima nel dopo-Covid, le 269 Cittaslow mondiali propongono da 31 Paesi una nuova normalità "slow", sostenibile e in alleanza con le future generazioni.

Il piacere di mangiare

La cucina gradese, sapori antichi e unici: i piatti tipici raccontano in maniera gustosa la sua tradizione gastronomica

Qualunque momento dell’anno è propizio per arrivare sull’Isola e scegliere un buon piatto espressione della tradizione della laguna. A Grado la gastronomia è una componente fondamentale dell’offerta turistica, perché è la genuinità del luogo che rende questa destinazione friulana amata e ricercata. Ecco allora un viaggio fra sapori, piatti tipici, prelibati prodotti e ortaggi che raccontano, in maniera gustosa, la sua tradizione gastronomica.

Basilicata, la storia detta le regole della qualità: Olio Lucano Igp nel Registro europeo delle denominazioni di origine protette

Angelo Benedetti, Matera / Basilicata Qui l'olivo ha origini antichissime. Lo racconta l'archeologia, che ha consentito il recupero di pezzi di legno, olive, foglie e noccioli, risalenti al VI secolo a.C., a Pantanello di Metaponto durante alcuni scavi curati dall'Università di Austin, Texas. Giocoforza anche il gusto ha un suo ruolo nella storia di questa grande regione, la Basilicata. Ecco perché a buon diritto oggi la denominazione Olio Lucano Igp può essere iscritta nel Registro europeo delle denominazioni di origine protette e delle Indicazioni Geografiche Protette.

Sull’isola del vino anche il gusto parla del dio Bacco: le (salsicce) Loukaniko Pitsilias di Cipro diventano Igp

Giovanni Bosi, Cipro In un’isola mediterranea come Cipro non potrebbe essere diversamente. L’archeologia conferma l’antichissima attitudine a produrre vino e per la tipicissima Commandaria le origini si perdono nei tempi, già al tempo degli antichi greci. Ma anche nell’arte culinaria il vino ha un suo ruolo: come nel caso nella salsicce Loukaniko Pitsilias che ora diventano Igp per raccontare non solo una storia del gusto, ma anche una tradizione.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...