Il mondo da leggere

Turismo Italia News

Ferento, la città dell’antichità è ancora da scoprire: nella Tuscia laziale i resti maestosi del teatro e delle terme

Angelo Benedetti, Viterbo / Lazio

La campagna che circonda il sito archeologico nasconde ancora molto della storia e della consistenza di questo antico centro, sorto ad opera degli Etruschi e poi ampliato dai Romani, fino ad essere abbandonato al tramonto del periodo imperiale e poi conquistato e raso al suolo nel 1172 dai Viterbesi. Sul colle tufaceo di Pianicara, a pochi chilometri dalla Città dei Papi, c’è Ferento, la Ferentium del passato.

La più grande collezione di sarcofagi antropoidi del mondo è a Beirut: ecco lo straordinario Museo Archeologico dell’American University [VIDEO]

Giovanni Bosi, Beirut / Libano

Chi ama la storia e a maggior ragione l’archeologia, non può perdersi una visita al Museo Archeologico dell’American University di Beirut. Chiuso durande la guerra civile libanese, questo contenitore culturale nel cuore della città, nei pressi dell’ex linea di demarcazione, oggi è interamente fruibile e presenta reperti straordinari, come la più grande collezione di sarcofagi antropoidi nel mondo. Siamo andati a vedere.

Da Goldoni a D’Annunzio tutti l’hanno amata: Villa Widmann Rezzonico Foscari, a Mira il percorso che racconta la nobiltà del ‘700

Giovanni Bosi, Mira / Venezia

E’ suggestivo pensare che in queste stesse sale si sia mosso anche Carlo Goldoni, arrivato qui per rappresentare le sue brillanti commedie. Siamo a Mira, a una manciata di chilometri da Venezia, lungo quella Riviera del Brenta che offre innumerevoli itinerari suggestivi, alla scoperta di suoni e colori della natura, nel cuore delle vie fluviali e della laguna veneta. L’attrazione è Villa Widmann Rezzonico Foscari: tutto parla dello splendore della nobiltà veneta del Settecento, dove entrando sembra quasi di avvertire la musica del quartetto d’archi che un tempo allietava gli animi degli ospiti…

Aci Trezza, tre buoni motivi per andarci: la bellezza creata dall'Etna, il mito di Ulisse e Polifemo e i luoghi di Giovanni Verga

Angelo Benedetti, Aci Trezza / Sicilia

C'è un luogo in Sicilia, regione meravigliosa, che ha un valore aggiunto, anzi tre: la natura che lo rende spettacolare (grazie all'Etna), la mitologia greca e il personaggio che vi ha legato indissolubilmente il suo nome, rendendolo eterno. E' Aci Trezza, a due passi da Catania: qui Giovanni Verga ha ambientato il suo romanzo “I Malavoglia”. E ancora prima Ulisse e Polifemo si sono fronteggiati...

Mugello, la Toscana dei Medici: un territorio che affascina e non smette mai di stupire [VIDEO]

Terra che affascina e conquista, il Mugello. Terra toscana, terra appenninica, bella e intima, dai crinali coperti da estesi, verdi boschi di faggio, castagno e quercio, accarezzata da dolci colline a valle, in uno splendido mosaico di colori. Questa è la terra della famiglia Medici, che qui ha avuto le sue origini nel XIII secolo e i suoi primi possedimenti, come il Castello del Trebbio e la Villa di Cafaggiolo - luogo a cui era particolarmente affezionato Lorenzo il Magnifico - che oggi fanno parte del patrimonio mondiale dell’Umanità Unesco.

Hide Main content block

Ultime novità

Per l'emergenza Covid-19, anche Palazzo Maffei Casa - Museo di Verona ha chiuso ai visitatori. Ma l'arte non si ferma e popola ora più che mai i propri social networks aderendo alla campagna Mibact #iorestoacasa e proponendo un palinsesto ricco di iniziative, a partire dal profilo Instagram @palazzomaffeiverona con appuntamenti dedicati a Mario Schifano, Umberto Boccioni, Giacomo Balla, Andy Warhol e Pablo Picasso, René Magritte, Marcel Duchamp, Renato Guttuso ed Emilio Vedova, Leandro Erlich.

In questi giorni avrebbe dovuto aprire a Viterbo il primo parco con 300.000 tulipani olandesi di oltre 70 varietà e tanti altri fiori, mai realizzato nella Provincia laziale. Il Covid-19 ha fermato anche questa splendida iniziativa floreale, in cui natura, colori e serenità avrebbero dovuto essere il filo conduttore. Il virus ha compromesso il lavoro di mesi di una coppia di giovani, autori del progetto Tuscia Flower. Ecco il loro racconto.

Giovanni Bosi

La Federazione dei Borghi più belli del mondo, che conta quasi 800 cittadine nei 9 Paesi membri, chiede all'Unione Europea un ambizioso programma per ricostruire l'economia europea. Il presidente internazionale, lo spagnolo Francisco Mestre, chiede un "Piano Marshall" della Ue per superare la crisi del Covid-19: “Crediamo che l'Unione debba essere all'altezza del momento storico che stanno vivendo i suoi cittadini”.

Con la sua ricchezza di paesaggi dominati da una natura cangiante, che sale verso le vette o si tuffa nei laghi, per perdersi poi tra le vigne, il territorio di Brescia è un trionfo di colori floreali e suggestioni gastronomiche capaci di dare il meglio specialmente in primavera, quando il sole e il clima creano l'atmosfera ideale per manifestazioni verdi ed eventi enogastronomici all'aperto. Nella serrata tabella di marcia proposta da Visit Brescia, giardini leggendari, enormi specchi d'acqua e castelli circondano una storia potenzialmente infinita che conquista gli occhi e il palato.

Belize, Costa Rica, El Salvador, Guatemala, Honduras, Nicaragua e Panama, i sette Paesi che formano l’America Centrale, insieme alla Repubblica Dominicana si distinguono per i paesaggi spettacolari ricchi di fitte foreste, per le bianche spiagge da sogno, le acque cristalline e le numerose città in stile coloniale dal fascino unico. E loro - da sempre nella bucket list di moltissimi viaggiatori - hanno pensato ad un modo per farsi conoscere, scoprire o riscoprire attraverso un viaggio insolito da fare comodamente seduti sul divano.

L'Osservatorio di Assosistema Confindustria segna un record negativo per la produzione delle lavanderie industriali: in media un - 95% con picchi in alcune regioni pari al 100% dell'attività per l'intero indotto del turismo con il'90% delle aziende del settore che erogano servizi per gli hotel in cassa integrazione". Urgenti i provvedimenti per imprese e lavoratori.

Un’esperienza virtuale nella regione spagnola, tra monumenti, musei e intere città. Barcellona e la Catalogna sono a portata di schermo e propongono una vera e propria “vacanza virtuale” in tappe: decine di tour interattivi per dare la possibilità a tutti di approfittare di questi momenti di pausa casalinga per continuare a viaggiare. In attesa di andarci davvero.

L'emergenza Covid-19 cancella dopo le Olimpiadi di Tokyo, anche la campagna Visit Malaysia 2020, lanciata dal Paese asiatico per promuovere il turismo e la cultura. La decisione è stata presa dal ministero del Turismo, delle arti e della cultura e da Dato’ Sri Abdul Khani, amministratore delegato di MyCeb.

Il piacere di mangiare

Viaggio culinario esotico a Singapore, 3 piatti da replicare a casa: Prawn Noodles Soup, Chili Crab e Chicken Rice

Cosmopolita, dinamica e multiculturale, tutto questo è Singapore. Nella Città-stato del Leone convivono pacificamente la cultura cinese, araba, indiana, malese e peranakan, dove le tradizioni gastronomiche sono un’attrazione turistica imperdibile, e dove è possibile compiere un vero e proprio viaggio culinario, anche nei momenti più grigi, anche dalla cucina di casa. Ecco allora tre ricette attraverso cui è possibile imparare a conoscere i suoi sapori forti e decisi.

Disco verde alla candidatura della “Cerca e cavatura del tartufo in Italia” a Patrimonio culturale immateriale Unesco

Disco verde alla candidatura a Patrimonio culturale immateriale Unesco della “Cerca e cavatura del Tartufo in Italia: conoscenze e pratiche tradizionali”. Il Consiglio direttivo della Commissione nazionale italiana per l'Unesco ha approvato la proposta, che verrà presentata al Segretariato Unesco entro martedì 31 marzo.

Coldiretti, è la primavera dopo l'inverno più caldo dal 1800: primizie utili a rafforzare il sistema immunitario contro il virus

E' primavera dopo un inverno che si è classificato in Italia come il secondo più caldo dal 1800 a livello climatologico facendo registrare una temperatura addirittura superiore di 2,03 gradi rispetto alla media di riferimento. E' quanto emerge dalle elaborazioni Coldiretti in occasione dell'equinozio di primavera scattato alle ore 04,49 del 20 marzo, sulla base dei dati Isac Cnr. Il risultato è un anticipo di maturazione lungo tutta la Penisola delle primizie di primavera che possono aiutare gli italiani a rafforzare il sistema immunitario e a mantenerlo efficiente contro il virus.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...