SARDEGNA | Ryanair riprende i collegamenti da e per l'aeroporto di Cagliari con 27 rotte per l'estate 2020

images/stories/aeroporti/CagliariAirport02.jpg

Dal 21 giugno Ryanair riprende i collegamenti da e per l'aeroporto di Cagliari incrementando il numero di rotte e la loro frequenza a partire dal 1° luglio, come parte integrante dell'operativo per l'estate 2020. Con l'allentamento delle restrizioni negli spostamenti, la voglia di viaggiare si fa sempre più forte, come confermano i recenti dati di traffico sul nostro sito. L'Italia risulta essere tra le destinazioni turistiche più ricercate dai visitatori europei e tra gli utenti italiani, le destinazioni più popolari, oltre al Bel Paese, rientrano sicuramente Spagna, Regno Unito, Germania e Polonia.

 

(TurismoItaliaNews) “Ryanair è lieta di ricominciare a collegare la Sardegna con il resto dell'Europa, permettendo a tutti i viaggiatori di scoprire le bellezze di quest'Isola, dalle spiagge candide al mare cristallino e alla natura incontaminata, di assaporare le prelibatezze enogastronomiche locali e di godere della meravigliosa ospitalità del popolo sardo” spiega la compagnia. La ripresa dei collegamenti, oltre a sostenere l'economia e il turismo regionale da cui dipendono migliaia di posti di lavoro, offrirà anche l'opportunità di favorire i flussi di passeggeri business e leisure dall'aeroporto di Cagliari verso le altre regioni italiane, con collegamenti diretti tutto l'anno, e verso le più importanti e gettonate destinazioni europee.

Ryanair riprende i collegamenti da e per l'aeroporto di Cagliari con 27 rotte per l'estate 2020

Ryanair riprende i collegamenti da e per l'aeroporto di Cagliari con 27 rotte per l'estate 2020

L'operativo da e per l'aeroporto di Cagliari include sia destinazioni nazionali - Milano Bergamo, Roma Ciampino, Bologna, Pisa, Treviso, Catania, Verona, Bari, Cuneo, Parma, Trieste - sia internazionali Londra-Stansted, Madrid, Valencia, Bruxelles, Francoforte, Budapest, Parigi, Dublino, Cracovia, Manchester, Düsseldorf, Baden-Baden, Porto, Siviglia, Varsavia e Breslavia.

“Oltre 25 rotte da e per l'aeroporto di Cagliari vengono ripristinate a partire dal 1° luglio, come parte integrante dell'operativo per l'estate 2020. Alcune destinazioni saranno già disponibili dal 21 giugno - spiega Chiara Ravara, head of international communications di Ryanair - siamo fieri di poter riprendere i collegamenti per l'estate 2020 e di contribuire alla ripresa dell'economia e del turismo regionale, permettendo a parenti ed amici di ricongiungersi e a milioni di turisti, nazionali ed internazionali, di scoprire il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico del nostro Paese e dell'Europa". "Il riavvio dei voli di un partner storico come Ryanair è per noi di grande soddisfazione; abbiamo lavorato a lungo per poter arrivare a questo risultato – sottolinea Renato Branca, amministratore delegato di Sogaer - la ripartenza della base di Ryanair ci consente di guardare con ottimismo ai prossimi mesi e dà a tutto il tessuto socio economico locale l'opportunità di ripartire con fiducia e rilanciare l'offerta turistica per l'estate 2020. Ora che è possibile viaggiare in totale sicurezza ci aspettiamo una riposta positiva del mercato”.

Per saperne di più

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...