LOW COST | Ryanair rinuncia (per ora) al supplemento sul bagaglio dei passeggeri che non acquistano l'Imbarco Prioritario

Stampa
images/stories/aeroporti/Bagagli01.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   voli   low cost   costi   Ryanair   aeroporti   bagagli   novembre   rinuncia  

Ryanair offrirà gratuitamente il bagaglio registrato da 10 kg ai 2 milioni di passeggeri che non hanno acquistato l'Imbarco Prioritario e che hanno prenotato il proprio volo prima del 31 agosto per viaggiare dal 1° novembre. Questo è il giorno in cui Ryanair introdurrà la sua nuova policy che include un bagaglio registrato da 10 kg più economico ed elimina le procedure d'imbarco del secondo bagaglio a mano presso il gate d'imbarco causa di ritardi nelle partenze.

 

(TurismoItaliaNews) I passeggeri che non hanno acquistato l'Imbarco Prioritario sono stati avvisati tramite email e un bagaglio registrato da 10 kg è stato aggiunto gratuitamente alla loro prenotazione. Inoltre, ci sono circa 50.000 passeggeri che hanno prenotato il 31 agosto ed hanno aggiunto l'Imbarco Prioritario (come servizio aggiuntivo) dopo il 1° settembre, vista l'introduzione della nuova policy il 31 agosto. A tutti questi passeggeri sarà rimborsato il costo di 8 euro dell'Imbarco Prioritario e Ryanair consentirà loro di viaggiare con Imbarco Prioritario gratuitamente.

Questo consentirà ai passeggeri che non hanno acquistato l'Imbarco Prioritario e che hanno effettuato una prenotazione prima del 31 agosto di non essere penalizzati dall'introduzione della nuova franchigia del bagaglio registrato da 8 euro di Ryanair dal 1° novembre in quanto potranno registrare gratuitamente il loro bagaglio da 10 kg in aeroporto il giorno della partenza.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...