DA VEDERE La creatività e l’estro della Danimarca a Milano per il Salone del Mobile

Stampa
news   trenitalia   febbraio   marzo   allegorie   Pernambuco   Olinda   Weimar   Ettersberg   Oshima   Ume   Tsubaki  

(TurismoItaliaNews) La Danimarca torna anche quest'anno a Milano in occasione della settimana del design, con numerosi appuntamenti dal 14 al 19 aprile 2015 che danno la possibilità di conoscere ed apprezzare il design danese sia al Salone Internazionale del Mobile alla Fiera Milano Rho, sia al Fuorisalone, direttamente nel cuore della città lombarda.

 

Al Salone Internazionale del Mobile sono presenti ben 38 aziende danesi con la loro creatività presentando mobili per interni e da giardino, oggettistica di arredo, prodotti tessili, apparecchi per l'illuminazione tipici della Danimarca e molto altro ancora. Per il quarto anno consecutivo la Design School Kolding presenta The Tube, un gruppo di sette talentuosi designer, che esporranno al Salone Internazionale del Mobile di Milano dal 14 al 19 aprile 2015. Traendo ispirazione dal titolo del progetto "Tabula Rasa", che ha stabilito le linee guida, gli artisti presenteranno il più iconico dei mobili di arredo: il tavolo. Ciascun designer presenterà la propria creazione in collaborazione con alcune tra le più importanti aziende di design (Amibiente, Ecco, Forbo, Kvist Industries, Kopenhagen Fur, Kähler e Danish Horticulture). Qui di seguito i nomi dei designer: Camilla Skøtt Christiansen, Ditte Blohm, Emilie Fiona Weir, Sidsel Søgaard Spas, Stine Lundgaard Weigelt, Solveig Stilling e Marie Lyhne Grønaa.

La Camera di Commercio della Danimarca esporrà per la sua quarta edizione al Salone Internazionale del Mobile di Milano la Danish LivingRoom. L'evento si pone l'obiettivo di presentare i marchi di design danesi in modo attraente e dinamico. Verrà proposta, infatti, una soluzione di arredo ricca di dettagli tipica di un appartamento di Copenaghen secondo la fantasia e l'originalità di giovani creativi. Linak e Hth hanno sviluppato, ad esempio, una "cucina mobile", che garantisce maggiore spazio per riporre gli utensili e i prodotti, disponendo gli armadietti e i cassetti a piacimento.

 

La Fiera Milano Rho, come già detto, non è l'unico luogo in cui apprezzare il design danese. C'è, infatti, il Fuorisalone: una straordinaria opportunità per andare alla scoperta del design danese seguendo un itinerario in città. L'evento avrà luogo in tre zone principali (Ventura Lambrate, Brera Design District e Tortona Design) e diverse altre distribuite in aree strategiche di Milano.

Potrete, così, entrare negli showroom e conoscere i prodotti di design e di alto artigianato. Nel cuore di Brera, precisamente in corso Garibaldi, lo store di Republic of Fritz Hansen è un punto di riferimento per i pezzi di design in perfetto stile nordico. L'azienda danese nata nel 1872 produce opere di design dallo stile classico diventate ormai delle icone. A Milano verranno presentate grandi novità: due sedute di Jaime Hayón e la nuova gamma colori della sedia Serie 7 di Jacobsen. Presso lo showroom di Corso Garibaldi ci saranno due allestimenti. Il primo – The home of Fritz Hansen – riproduce una casa in cui saranno disposti i nuovi pezzi di Hayón che vanno ad aggiungersi ai pezzi classici e moderni della collezione Fritz Hansen. Il secondo – Colours in Shape – presenterà la nuova gamma colori della sedia Serie 7 di Jacobsen, scelti dall'artista danese Tal R. Mercoledì 15 aprile ci sarà l'evento per la stampa con una open conference alla quale saranno presenti Jaime Hayón, che racconterà come è nato e ha sviluppato il suo progetto, e Jacob Holm (ceo di Fritz Hansen), che spiegherà la scelta dei nove nuovi colori della Serie 7.

 

A poche centinaia di metri, in Piazza Paolo VI ci sarà lo showroom di un altro marchio storico di design classico, Carl Hansen & Sons. Durante l'esibizione, che si terrà domenica 19 aprile presso la Galleria Bolzani al numero 2 di via Morone (zona Brera), verranno celebrati le Faaborg Chairs e altre icone di design danesi di Kaare Klint, Mogens Koch e Poul Kjærholm. Per scoprire le opere di design del marchio Kvadrat, si potrà raggiungere il loro stand al Salone Internazionale del Mobile alla Fiera Milano Rho oppure visitare lo showroom al numero 15 di corso Monforte.

Dopo il grande successo degli ultimi due anni, Danish Mindcraft ritorna al Fuorisalone presentando pezzi di design contemporaneo e innovativo. Il duo di designer – Stine Gam, danese e Enrico Fratesi, italiano – uniscono la tradizione alla modernità, sperimentando nuove tecniche e nuove modalità di utilizzo di materiali. Con il nome GamFratesi, i due curatori esprimono l'idea Mindcraft15 attraverso il tema scelto per l'esibizione di quest'anno: In Between. La location è il chiostro minore di San Simpliciano in zona Brera. L'esibizione comprende 14 nuove opere realizzate da 19 talenti danesi provenienti dal mondo del design e dell'artigianato. Gli artisti selezionati sono: benandsebastian, Louise Campbell, Rosa Tolnov Clausen, Claydies, Edvard-Steenfatt, Halstrøm-Odgaard, Ole Jensen, Jørgensen-Depping, Akiko Kuwahata, Cecilie Manz, Eske Rex, Tora Urup, Henrik Vibskov e Jakob Wagner.

 

Un posto ideale per pranzare o fare uno spuntino con i tipici prodotti gastronomici nordici mentre fate una pausa dal giro tra gli store di design è, senza dubbio, Björk Swedish Brasserie & Side Store: project store dedicato alla gastronomia e al design, che dal novembre 2014 non è più solo un negozio, ma anche un ristorante/brasserie. Si trova in via Panfilo Castaldi (zona Porta Venezia), centro di riferimento sempre più importante a Milano per l'arte, la cultura e lo svago.

 

E se vi trovate, invece, in zona Vincenzo Monti o sui navigli, allora consigliamo di assaggiare gli smørrebrød danesi rivisitati in stile italiano da Smøøshi.

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...