PROMOZIONE L’Enit va in Kazakhstan per “vendere” l’Italia, ci sono anche i Borghi più belli

Stampa
news   trenitalia   febbraio   marzo   allegorie   Dinosaur Provincial Park   prodotti   Tsubaki   Siria   Palmira   restauro   istituto   distruzioni  

(TurismoItaliaNews) L’Italia guarda al Kazakhstan, dove tra il 2008 e il 2013 il numero di turisti in partenza verso l'estero è cresciuto dell'80% raggiungendo la cifra di 7,7 milioni. Anche con l'obiettivo di rafforzare e consolidare i rapporti commerciali ed istituzionali con gli interlocutori locali, l’Enit è dunque per la prima volta tra i partecipanti in Kazakhstan alla quindicesima edizione della International Tourism Fair Kift, che si tiene dal 22 al 24 aprile 2015 al centro fieristico "Atakent" di Almaty. La Kift è considerata la Borsa turistica internazionale più importante dell'Asia Centrale ed è prevista la partecipazione di circa 500 espositori, provenienti da 38 Paesi del mondo.

 

L'offerta italiana sarà presente nello stand Enit dove esporranno i loro prodotti turistici l'Associazione dei Borghi più belli d'Italia e i rappresentanti del Comitato organizzativo di Expo. In agenda una conferenza stampa di presentazione dell'offerta turistica italiana e di tutte le novità dei territori regionali, che sara' organizzata da Enit in collaborazione con l'Ambasciata d'Italia ad Astana e l'Istituto italiano per il Commercio Estero (Ice).

Il Kazakhstan ha registrato negli ultimi vent'anni un tasso di crescita medio tra i più dinamici al mondo pari a circa l'8% e secondo soltanto alla Cina e al Qatar (periodo 1998 -2008). Il Paese asiatico ha un potenziale di turismo outgoing di alto livello verso l'Italia in costante crescita, soprattutto in termini di spesa turistica. Il numero di cittadini kazaki in grado di sostenere economicamente un viaggio in Italia, sebbene ancora limitato, registra un trend in salita grazie alla crescita economica del Paese trainata dalle esportazioni delle ingenti risorse di materie prime.

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...