TUNISIA Tour operator e giornalisti italiani al Museo del Bardo per documentare il ritorno della fiducia

(TurismoItaliaNews) Si è conclusa con successo a Tunisi l’iniziativa voluta dall’Ente nazionale per il turismo della Tunisia che ha portato tour operator e giornalisti italiani nella capitale ed in particolare al Museo del Bardo per far verificare le recuperate condizioni di sicurezza ed il clima di fiducia nel Paese, che evidentemente guarda con grande speranza al turisti in arrivo dall’Italia dopo i tragici fatti del marzo scorso. Ad accompagnare la folta delegazione, la direttrice dell’Ente del turismo tunisino in Italia Dora Ellouze e il grande esperto di storia tunisina Salah Matmati.

 

E la seconda edizione della settimana della cultura tunisina in Sicilia è in programma dal 22 al 30 aprile 2015 a Palermo, con una giornata interamente dedicata alla promozione del turismo culturale, e ad Avola (Siracusa) dall'8 al 18 maggio; un workshop, il 15 maggio, sul tema "Opportunità di cooperazione e investimento tra Sicilia e Tunisia; la prima edizione della regata internazionale "Palermo-Bizerta - Rotta del Sahara", che parte il 1° agosto da Palermo verso la Nuova Marina di Bizerta con il coinvolgimento dei circoli i velici di Palermo. Le iniziative sono promosse dal Consolato tunisino a Palermo in collaborazione con enti e istituzioni siciliane.

“Il terrorismo non ci taglierà la strada - ha affermato il console tunisino a Palermo Farhat Ben Soussi - la nostra risposta è che continuiamo a lavorare con più lena e con un programma ricco e vario che punta in particolare sulla promozione del turismo culturale. A questo proposito, stiamo lavorando anche all'elaborazione del pacchetto turistico 'Sicilia - Tunisia' che prevede degli itinerari intorno ad alcuni siti archeologici delle due sponde. In pratica i turisti potranno andare dalla Tunisia alla Sicilia e viceversa come se ci fosse una continuità territoriale. Questi itinerari potranno essere fruibili grazie al fatto che la cooperazione transfrontaliera Italia - Tunisia 2007-2013 nel campo culturale ha permesso la valorizzazione di alcuni importanti siti archeologici grazie a cinque progetti”.

 

 

Bulla l'Imperiale: le fastose residenze per i ricchi Romani che amavano la frescura

Thugga, l’antica città romana sull’altopiano della Tunisia

 

 

Dai Fenici a Bourguiba i tremila anni di storia di Monastir, perla del Mediterraneo

 

 

Thysdrus, l’antico anfiteatro romano di El Djem che stupisce il mondo

 

 

Hadrumetum, dall’antica città fenicia ai preziosi mosaici: ecco il Museo Archeologico di Sousse

 

 

Sidi Bou Said, il fascino universale del bianco e dell’azzurro

 

 

Dalla Tunisia sfida ai golfisti italiani: “Venite a giocare da noi, qui l’inverno non esiste”

 

 

Viaggio a Djerba sulle tracce di Ulisse tra tradizioni, cultura e spiagge di sabbia bianca

 

 

Tunisia Awards, la celebrazione dell'eccellenza e dell'avanguardismo in tema di accoglienza e promozione

 

 

Inverno al sole nel sud della Tunisia: Tozeur, Nefta, Douz, Matmata, Tamerza…

 

 

 

 

Per saperne di più
Ente Nazionale Tunisino per il Turismo
Via Pantano, 11 - 20122 Milano
tel. 02 - 86453044
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.tunisiaturismo.it

 

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...