Parigi più vicina che mai: con #feelparisregion la mappa per raggiungere la capitale straniera più amata dagli italiani

images/stories/francia/Parigi02PhParisTourismeBillBokeh.jpg

Al via la campagna di comunicazione che include interessanti e convenienti tariffe per raggiungere dall’Italia la Ville Lumière con Air France, Sncf, Olympia Viaggi e Disneyland Paris, in occasione del lancio del programma “Milano e Parigi sotto il segno della cultura”. Sotto l’hashtag #feelparisregion tutte le iniziative offline e online per raggiungere la capitale straniera più amata dagli italiani.

 

(TurismoItaliaNews) Per visitare una mostra, provare un nuovo ristorante, passeggiare lungo i viali alberati, visitare castelli immersi nella natura, per una sfrenata giornata di shopping o per una notte infinita passando da un locale all’altro… Quale che sia la motivazione di un viaggio a Parigi, questa straordinaria città, insieme ai suoi dintorni delll’Ile de France, è in grado di soddisfarla. E oggi, per raggiungerla, ci sono delle proposte molto vantaggiose, lanciate con una nuova campagna pubblicitaria #feelparisregion presentata in collaborazione con il Comune di Milano e con Palazzo Reale - che ospita la prestigiosa mostra “Manet e la Parigi moderna” - nell’ambito di un partenariato che vede già da tempo impegnate realtà come le Ferrovie Francesi e l’Institut Français e che adesso vede coinvolta anche Atout France.

La campagna #feelparisregion è sul digitale, stampa, affissioni e dinamica esterna, ed è realizzata su misura per il mercato italiano da Parigi e Ile de France, insieme a Atout France e i partner Air France, Sncf Disneyland Paris e Olympia Viaggi. Per quanto riguarda le proposte di viaggi, Air France offre voli settimanali per Parigi da 9 aeroporti italiani - Torino, Milano Malpensa, Milano Linate, Venezia, Genova, Bologna, Firenze, Roma e Napoli - a partire da 99 euro, mentre Sncf propone viaggi in treno a bordo del Tgv in partenza da Milano e Torino da 29 euro, con tre andate e altrettanti ritorni ogni giorno.

Interessante anche la proposta di Disneyland Paris: il parco, a soli 35 minuti da Parigi, propone un biglietto d’ingresso per adulto alla tariffa bambino di 42 euro. Un’occasione da non perdere, tenendo conto che quest’anno Disneyland Paris celebra i 25 anni dall’inaugurazione e che sono previste iniziative extra lungo tutto l’anno. Se, infine, si preferisce un viaggio tutto organizzato, l’operatore turistico Olympia Viaggi propone soggiorni a Parigi e itinerari davvero originali a prezzi molto interessanti.

I dettagli delle proposte dei partner della campagna
A questo indirizzo si trovano anche alcuni dei principali eventi che si svolgono nel 2017 a Parigi e Ile de France. Tra gli imperdibili ci sono: per i romantici la magia di una serata alla luce delle candele a Vaux-le-Vicomte, il primo castello a proporre una visita notturna a lume di candela. Ogni sabato sera d'estate, circa duemila candele illuminano i saloni di rappresentanza del castello e i viali del giardino, per un’esperienza di visita intimista e particolarmente romantica.

Per chi si sente un re o una regina Les Grands Eaux Musicales di Versailles. 350 anni fa, Luigi XIV approvava l’itinerario di visita dei giardini alla francese progettato da Le Nôtre. Les Grandes Eaux Musicales ricostruiscono questo percorso lungo i 77 ettari dei giardini, boschetti e siepi, le 55 fontane e giochi d’acqua, e magnifiche statue. Al suono delle composizioni di Lully, Desmaret e Rameau, aiuole, bacini e grandi prospettive di ieri si rivelano ancora oggi. E quando arriva la notte, le Grandes Eaux Nocturnes creano un sorprendente percorso visivo e sonoro. Si scoprono i bacini e le vasche, i boschetti con giochi d’acqua e di luci, gli allestimenti a colori con effetti acquatici, di laser… 

Per i rockers: 15° Rock en Seine, il più grande evento rock dell’estate. L’ultimo weekend di agosto (25/27 agosto 2017) il Domaine nazionale di Saint-Cloud alle porte di Parigi ospita tre giorni di rock, pop ed elettro-music. Per l’edizione 2017, il festival Rock en Seine ci riserva belle sorprese: PJ Harvey, The XX, The Shins, Timber Timbre, Flume, Franz Ferdinand, Cypress Hill, The Kills e ancora At The Drive-In e Jain.

Parigi è la città al primo posto nelle scelte degli italiani con quasi 1.160.000 pernottamenti all’anno. Non a caso, la Francia continua a essere la prima destinazione estera per l’Italia, e l’Italia la seconda per i francesi. Una scelta motivata da diversi fattori: la vicinanza geografica, le affinità culturali, la notorietà delle destinazioni, la facilità dei collegamenti e la ricchezza del calendario degli eventi, sempre nutrito.

Info su mostre, iniziative, festival, grandi eventi a Parigi
Tra le mostre più importanti, ricordiamo al Grand Palais “Rodin. L’esposizione del Centenario” in occasione dei cento anni dalla scomparsa dell’artista del Pensatore; al Musée d’Orsay “Ritratti di Cézanne” con una serie di grandi ritratti dal 13 giugno; al Museo Galliera “Dalida, guardaroba da città e da palcoscenico” con una collezione di abiti indossati dalla diva.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...