CANTINE APERTE Nelle Dimore Storiche italiane “il bello incontra il buono”: produzione d’eccellenza e fattorie monumentali

 

(TurismoItaliaNews) Il 30 e il 31 maggio l’Associazione Dimore Storiche Italiane partecipazione con circa 25 aziende agricole proprie consociate all’edizione 2015 di “Cantine Aperte”, evento di riferimento per tutti gli appassionati di vino e di ruralità. Le dimore storiche italiane - spesso associate a fattorie di antica tradizione, esse stesse di grande pregio architettonico - costituiscono una straordinaria chiave di conoscenza e di approfondimento del paesaggio rurale e dei valori ad esso legati, oltre a rappresentare centri di produzione vitivinicola (e olearia) di assoluta eccellenza.

 

Esse svolgono infatti un ruolo essenziale nella conservazione e nella valorizzazione del modello di agricoltura "sostenibile" che è anche il pilastro attorno al quale ruota la filosofia di Expo 2015. Oltre alla degustazione di vini tipici e di rare specialità enogastronomiche, una visita guidata all’interno delle nostre fattorie durante “Cantine aperte” offrirà agli ospiti la possibilità di immergersi in architetture, atmosfere e contesti culturali irripetibili, non ultimi gli straordinari paesaggi che di norma circondano gli insediamenti rurali storici.

 

 

L’identikit dell’Associazione Dimore Storiche Italiane

L’Associazione Dimore Storiche italiane, ente morale riconosciuto senza fini di lucro, è l’associazione che riunisce i titolari di dimore storiche presenti in tutta Italia. Nata nel 1977, l’associazione conta attualmente circa 5000 soci e rappresenta una componente significativa del patrimonio storico e artistico del nostro Paese. Promuove attività di sensibilizzazione per favorire la conservazione, la valorizzazione e la gestione delle dimore storiche, affinché tali immobili, di valore storico-artistico e di interesse per la collettività, possano essere tutelati e tramandati alle generazioni future nelle condizioni migliori. Questo impegno è rivolto in tre direzioni: verso i soci stessi, proprietari dei beni; verso le Istituzioni centrali e territoriali, competenti sui diversi aspetti della conservazione; verso la pubblica opinione, interessata alla tutela e valorizzazione del patrimonio culturale del Paese.
 

Tra i luoghi da vedere l’azienda agricola Barone Ricasoli presso il Castello di Brolio, a Gaiole in Chianti (Siena) specializzata nella produzione di olio e vino, grazie a ben 12 ettari olivati e altri 240 destinati a vigneto, su una superficie complessiva di 1.200 ettari. Per saperne di più sul programma per l’evento si può consultare il sito www.ricasoli.it. Secondo l'autorevole rivista americana Family Business che cura la classifica planetaria delle aziende di proprietà familiare, Barone Ricasoli è al quarto posto nel mondo in assoluto tra le aziende più longeve e seconda nel settore vitivinicolo. Barone Ricasoli è dunque l'azienda vinicola più antica d'Italia.

 

Oppure l’azienda agricola Conte Emo Capodilista, a Selvazzano Dentro (Padova) dove sono in programma degustazioni in cantina e visite guidate alla Villa Emo Capodilista in collaborazione con l’Associazione Culturale Alicorno. Di grande interesse anche l’azienda agricola Tenuta la Marchesa Srl a Novi Ligure (Alessandria), con una visita guidata all’interno del giardino frutteto, alla cappella e alla limonaia dell'azienda, alla cantina con relativa spiegazione di tutto il processo produttivo dell'uva e del vino. Ci saranno anche una mostra di pittura e degustazione di prodotti locali.

 

“E’ importante sottolineare – spiega il presidente di Adsi, Moroello Diaz della Vittoria Pallavicini - quanto il concetto di ‘modernità’, sviluppato dalle dimore storiche nella produzione, nella tutela e nella valorizzazione, unitamente ad una ricerca peculiare e costante, garantisca la possibilità di offrire prodotti direttamente legati al territorio, senza però tralasciare l’aspetto fondamentale della tradizione”.

 

L’elenco completo con i programmi correlati all’evento “Cantine Aperte 2015” di tutte le aziende consociate Adsi è disponbile sul sito www.adsi.it

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...