TREKKING È nato un nuovo itinerario di montagna che aggira il massiccio dell’Aneto e il Parco Naturale di Posets-Maladeta

(TurismoItaliaNews) È nato un nuovo itinerario di montagna che aggira il massiccio dell’Aneto e il Parco naturale di Posets - Maladeta. Siamo in Catalogna: attraversando cinque valli e sei monti, passando dal Val d’Aran, dalla Francia, dall’Aragona e dalla Catalunya, si percorre una distanza di 115 chilometri divisa in sei tappe. Il Tour dell’Aneto emula l’impresa raggiunta da Alfred Tonnellé nell’agosto di 1858: la prima persona in aggirare il massiccio dei “monti maledetti”.

 

Questo tour viene autoguidato e può venire fatto senza bagaglio e avendo prenotato il soggiorno nelle città e ville dei valli. Se si sceglie di farlo ricorrendo all’organizzazione del marchio Caminant Sense Equipatge (camminante senza bagaglio), il soggiorno è in hotel e case del territorio che garantiscono il bagaglio in ogni tappa. Lungo il percorso si trovano strutture moderne vicine ad ospedali ed ospizi fondati nel XX secolo dall’Ordine dei Cavalieri di San Giovanni di Gerusalemme, i quali hanno facilitato l’attraversamento della montagna in quella zona.

Un’altra attrazione di questo tour che percorre il cuore dei Pirenei, è la sua magnifica varietà di paesaggi e la sua imparagonabile eredità naturale e culturale. Attraversando il Parco naturale di Posets-Maladeta i camminatori possono ammirare i ghiacciai più meridionali dell’Europa e la storica montagna che veniva utilizzata in passato per oltrepassare i Pirenei.

 

Per saperne di più

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...