ALTO ADIGE L’estate su due ruote in Alta Pusteria: vacanza eco-friendly nelle Dolomiti tra percorsi in sella e proposte green

(TurismoItaliaNews) Anche quest’anno l’Alta Pusteria si conferma meta preferita per gli amanti delle due ruote, che possono scegliere tra escursioni guidate in mtb adatte a tutti i livelli di difficoltà, panoramiche e tranquille gite per tutte le età con la possibilità di portare la propria bici da casa oppure di affittarla in loco nelle tante postazioni di noleggio in zona. Fino all’autunno, i cinque comuni pusteresi attirano migliaia di mountain biker che scelgono questa regione non solo per la bellezza del paesaggio dolomitico, per le piste ciclabili perfettamente curate e i percorsi ottimamente segnalati, ma anche per gli speciali servizi dedicati agli amanti del cicloturismo promossi dagli hotel e strutture ricettive della zona. Tra i confort più richiesti ci sono i comodi bike shuttle privati che accompagnano i ciclisti con tutta l’attrezzatura fino al punto di partenza del percorso desiderato e ritorno.

 

Per abbattere le emissioni di CO2 perché non utilizzare le e-bike, mountain bike e city bike a pedalata assistita, dotate di una batteria ricaricabile di piccole dimensioni, per muoversi comodamente e rispettando l’ambiente, oppure acquistando la comoda Bikemobilcard, che consente l’utilizzo integrato di tutti i mezzi pubblici dell’Alto Adige per 1, 3 o 7 giorni (adulti: 24 euro, 30 euro e 34 euro; bambini: 12 euro, 15 euro e 17 euro) senza mai lasciare la propria bicicletta, con anche la possibilità di averne una a noleggio durante una giornata a scelta.

 

L'Alta Pusteria vanta una vasta rete di piste ciclabili di oltre 105 chilometri, adatta a principianti, famiglie e gruppi, che attraversa i paesaggi più verdi e incantevoli della zona: l’itinerario più richiesto è quello che da San Candido arriva fino a Lienz, un percorso di 44 km su un tratto semplice e adatto a tutti i livelli di preparazione con la possibilità di fare ritorno a San Candido comodamente in treno, con la propria bici al seguito, grazie alla convenzione con il trasporto pubblico locale. Chi invece preferisce pedalare da Dobbiaco a Cortina, fa il pieno di aria pulita e di emozioni grazie alla bellezza straordinaria del paesaggio circostante. E lungo i sentieri non mancano mai accoglienti rifugi, che offrono bibite rinfrescanti e l’occasione per fare una breve pausa prima di rimettersi in pista.

 

Importanti manifestazioni sportive completano l’offerta ciclabile estiva in Alta Pusteria: si inizia l’11 luglio 2015 con la 21° edizione della Sudtirol Dolomiti Superbike a Villabassa, la gara di mountain bike più impegnativa delle Dolomiti su un percorso di 119 km e con un dislivello di 3.822 metri (in alternativa, è possibile optare per il percorso di 60 km con un dislivello di 1.688 metri) attraverso Prato Piazza fino al lago di Dobbiaco, proseguendo verso il Monte Baranci, Sesto e la Croda Rossa con ritorno a Villabassa. E domenica 12 luglio i più piccoli possono sfidarsi nel Junior Trophy per trascorrere una giornata all’insegna dello sport e del divertimento. Si prosegue, poi, il 19 luglio con la 20° Mountainbikerace Cortina – Dobbiaco per una gara emozionante su un percorso di 42 km da Cortina a Dobbiaco tra sole, natura e montagne.

Il Consorzio Turistico Alta Pusteria è sempre attento alle esigenze dei propri ospiti e propone alcuni convenienti pacchetti e interessanti attività per ogni occasione:

 

Sudtirol Dolomiti Superbike - dal 5 al 12 luglio
In occasione di questa manifestazione, il pacchetto proposto comprende: 7 notti, giro di ispezione del percorso di gara con il campione di Mtb Roland Stauder, posto riservato nel primo blocco di gara subito dopo i miglior atleti del mondo e il diploma di partecipazione

 

Giro Bike Tour – fino al 27 settembre
Un tour panoramico in mtb tra la natura delle Dolomiti di Sesto: una guida esperta conduce i partecipanti, per 3 volte alla settimana, lungo un percorso di circa 46 km in partenza dalla stazione a valle della funivia di Sesto con 360 metri in salita e 3.110 metri di dislivello (utilizzando le funivie). Tessera giornaliera: 61 euro che include 5 impianti di risalita, il trasporto della mtb e la guida messa a disposizione da Dolomiti di Sesto. Per prenotazioni e maggiori informazioni basta recarsi presso le casse degli impianti di risalita oppure telefonare al numero 0474 - 710355.

Per saperne di più
Per ulteriori informazioni
Consorzio Turistico Alta Pusteria
Via Dolomiti 29 - 39034 Dobbiaco
tel. + 39 0474-913156
www.altapusteria.info

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...