TRENTINO Trail running sulle Dolomiti di Brenta: l’edizione zero da 64 km e 4.200 metri di dislivello positivo

(TurismoItaliaNews) Prende il via il 12 settembre l'edizione zero della Dolomiti di Brenta Trail, un entusiasmante trail di 64 km e 4.200 metri di dislivello positivo con partenza e arrivo dal lago di Molveno. Un trail autogestito corso interamente sui sentieri più belli e panoramici delle Dolomiti di Brenta, patrimonio tutelato dall'Unesco. Partenza e arrivo sul lago di Molveno, premiato con le cinque vele della Guida Blu curata da Legambiente e dal Touring Club Italiano. Ci sono tutte le premesse per una festa trail grandiosa.

 

L'evento è organizzato da Molveno Holiday con il supporto tecnico di Trentino Trail Running. La forma del trail autogestito di questa edizione zero imporrà ai partecipanti (ormai alla soglia dei 200) di studiare e conoscere il percorso da affrontare, valutando le proprie capacità per essere sicuri di poter far fronte in autonomia a tutte le eventualità tipiche delle attività svolte in ambiente montano. Il balisaggio lungo il percorso sarà infatti essenziale, mentre non mancheranno i punti ristoro allestiti nei rifugi toccati dal tracciato della manifestazione. La forma non agonistica, d'altra parte, consentirà ai partecipanti di godersi appieno i meravigliosi scorci dolomitici della zona.

Il tracciato di 64 km prenderà inizio dal lago di Molveno, con partenza alle 6 di mattina. Da lì il passaggio per Andalo per poi volgere verso il gruppo di Cima S. Maria e Cima di Campa (con passaggio da Malga Cavedago, Sella del Montoz, Malga Termoncello, Malga Flavona e Passo della Gaiarda). Risalendo al Passo del Grosté si percorrerà quindi tutta la parte centrale del Brenta transitando per i rifugi Graffer, Casinei, Tuckett e Brentei, sino a valicare le Bocca di Brenta e, passando per il rifugio Pedrotti, ridiscendere al lago dove prenderà vita la festa e gli atleti potranno recuperare le energie con un abbondante terzo tempo. Saranno inoltre previste due varianti al percorso integrale che consentiranno di accorciare il tracciato portandolo a 45 km con 2.850 m di dislivello positivo.

 

Collocato ai piedi delle Dolomiti del Brenta, l’altopiano della Paganella è una delle località turistiche più amate dagli appassionati di montagna, grazie ad un comprensorio sciistico d’avanguardia (50 km di piste, 1100 metri di dislivello, avanzato sistema di innevamento sul 100% dei tracciati, 17 modernissimi impianti di risalita) e alla posizione privilegiata collocata tra la Valle dell’Adige ed il Parco Adamello – Brenta. I Comuni di Andalo, Molveno, Fai della Paganella, Cavedago, Spormaggiore – raggiungibili in soli 18 minuti dall’uscita dell’autostrada – offrono oltre 130 Hotel e Residence (di cui molte a gestione familiare) con alti standard di qualità. Molteplici soluzioni per soddisfare ogni esigenza e budget, dalle lussuose suites degli hotel 4 stelle Sup ai Garnì, dai Residence alle camere in affitto, fino ai campeggi e all’area sosta per Camper. Oltre 8500 posti letto alberghieri, a cui si aggiungono ulteriori 10mila posti in strutture extra alberghiere.

Descrizione del percorso ed iscrizioni
www.visitdolomitipaganella.it

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...