TOKYO Il corallo: storia e relazioni tra Torre del Greco e il Giappone: l’Assocoral di scena nel Sol Levante

(TurismoItaliaNews) “Il corallo: storia e relazioni tra Torre del Greco e il Giappone” è il tema della conferenza in programma all’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo e che avrà come relatrice la giovane Gioia De Simone - figlia di Antonino De Simone, imprenditore del corallo e simbolo della storica azienda “Antonino De Simone” – nonché presidente dell’Assocoral, l’Associazione nazionale produttori di corallo e cammei. Attualmente l’Assocoral è impegnata su tre grandi direttrici: tutela della risorsa corallo, sviluppo e marketing delle aziende, promozione all’estero dei prodotti.

 

Una rivisitazione della storia del corallo, dalle origini mitiche al suo impiego come materiale per creazioni artistiche, fino allo sviluppo dell’odierna industria che ha in Torre del Greco, città sul Golfo di Napoli, una delle sedi principali. Di questo e di molto altro ancora si parlerà nel corso del convegno. Si discuterà anche della diffusione del corallo in Asia e dei rapporti commerciali fra Torre del Greco e il Giappone. L’evento - organizzato dall’ Ambasciata d’Italia e dall’ Istituto Italiano di Cultura - sarà accompagnato dall’esposizione di foto storiche e di preziosi gioielli in corallo.

 

Torre del Greco, l'oro rosso arriva dal mare

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...