ALITALIA Un terminal dedicato alla compagnia a Fiumicino entro il 2016, con Etihad si consolida posizione sul mercato

 

(TurismoItaliaNews) “L'Italia ha bisogno di un piano turistico e Alitalia può dare un contributo”: a dirlo è stato proprio l'amministratore e presidente Luca Cordero di Montezemolo, anticipando che la compagnia aerea entro la fine del prossimo anno avrà un terminal dedicato all'aeroporto di Fiumicino. A giorni infatti l'Enac approverà il masterplan per il raddoppio dell'aeroporto “Leonardo da Vinci” come confermato dal presidente dell'Enac, Vito Riggio.

 

Dunque Alitalia centrale nel rilancio del Bel Paese: “L'Alitalia è guidata da un team forte e unito che vuole accelerare nella realizzazione del piano industriale e triennale – ha sottolineato da parte sua il presidente di Etihad e vice presidente dell'Alitalia, James Hogan, il quale ha pure commentato che le dimissioni dell'amministratore delegato Silvano Cassano non modificano i piani della compagnia. "Insieme abbiamo fatto molti progressi, l'Alitalia sta crescendo, ma abbiamo davanti ancora molte sfide: per mantenere questo trend positivo dobbiamo accelerare il cambiamento culturale e operativo a tutti i livelli dell'azienda" ha aggiunto Hogan.

 

Far parte della Ethiad Airways Equity Partnership aiuterà Alitalia a raggiungere obiettivi di redditività e consolidare la propria posizione sul mercato, i clienti avranno così occasione di sperimentare cambiamenti positivi già a partire dai prossimi sei mesi.Alitalia intanto guarda con crescente interesse al mercato interno, così come su Sud America e Stati Uniti, alcune delle destinazioni su cui si punta per i prossimi mesi. Per quanto riguarda il domestico, l'obiettivo è aumentare, sia come Alitalia che come Etihad Regional e Airberlin: già nell'estate appena conclusa sono fortemente aumentati i voli per Sicilia e Sardegna (più di 200 solo nell'estate) e la priorità sono maggiori collegamenti tra Nord Italia e Germania e aumentare la frequenza con Sicilia (Catania in particolare).

Per quanto concerne l'America Latina, Montezemolo si è rammaricato della chiusura della rotta con il Venezuela: “Purtroppo abbiamo perso la rotta più profittevole ma ci rafforziamo in questa zona con Città del Messico e Santiago del Cile. Grande impegno inoltre per gli Usa:"Stiamo lavorando con Delta per aumentare destinazioni e frequenze nelle città dove già siamo”.

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...