EVENTI Domenica 1° novembre 2015 torna #DomenicalMuseo: musei e aree archeologiche aperti gratuitamente

(TurismoItaliaNews) Si ripete domenica 1° novembre 2015 l’iniziativa ministeriale #DomenicalMuseo promossa dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, che prevede la gratuità di tutti i musei e le aree archeologiche nella prima domenica del mese. Si tratta, come noto, dell'applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal luglio dello scorso anno, la quale stabilisce appunto che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali.

 

“Ogni prima domenica del mese è una giornata di festa, i musei che aderiscono crescono, spero che aderiranno anche i musei privati, per far diventare davvero questa iniziativa una formidabile occasione di legame fra i musei e il loro territorio” ha osservato il ministro dei beni culturali Dario Franceschini rivolgendo un appello ai privati ad aderire all'iniziativa dell'ingresso gratuito della prima domenica di ogni mese.

Ecco i luoghi aperti in Italia 

 

La Fabbrica nel Paesaggio: dal Piemonte alla Sicilia le esperienze che valorizzano il Bel Paese

 

Germanico, quella statua imponente e suggestiva, preziosa e potente, persino misteriosa: il tesoro di Amelia

 

Da Anchiano a Vinci: nelle Terre di Leonardo tutto parla dell’ingegno del grande inventore ed artista

 

L’Antico Porto di Classe si rimette in mostra: aperto il sito archeologico multimediale che racconta la storia

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...