ATTRAZIONI Alle Seychelles apre il nuovo giardino tropicale La Misère Exotics Garden Center

(TurismoItaliaNews) Una nuova attrazione per l’isola di Mahé, dove ha aperto il nuovo giardino tropicale La Misère Exotics Garden Center. Il centro si trova sul rilievo di La Misère e offre ai visitatori l’opportunità di scoprire la flora e la fauna tipiche dell’arcipelago. Attraverso sinuosi sentieri nella lussureggiante vegetazione tropicale si possono ammirare circa 300 varietà di piante, circa 50.000 fiori, camaleonti e tartarughe giganti di Aldabra. Il giardino tropicale offre anche ai clienti la possibilità di rilassarsi nell’accogliente caffè dove poter anche gustare freschi succhi di frutta locale, direttamente dal giardino. La Misère Exotics Garden Center, attività a conduzione familiare, è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato dalla 9 alle 17 e offre ai visitatori la possibilità di scoprire un vero e proprio santuario botanico a pochi passi dalla capitale Victoria.

 

E apre sull’isola di Mahé Lazare Souvenir Museum Gallery, nel cuore di Baie Lazare sulla costa sud orientale dell’isola: una galleria museo aperta dall’artista Joseph Larue in un vecchio stabile per mettere in mostra il suo piccolo tesoro di oggetti collezionati nel corso della sua vita. Nella galleria si possono trovare tantissimi oggetti del passato, come vecchi occhiali, grammofoni, strumenti musicali, francobolli, monete o macchine da scrivere. Gli oggetti più vecchi della collezione risalgono al XIX secolo – vecchi documenti catastali riferiti all’isola di Mahé – e all’interno della galleria è possibile anche ammirare opere di artisti locali: dipinti, sculture e artigianato.

La galleria è stata inaugurata ad agosto dal ministro del Turismo e della cultura Alain St. Ange che ha descritto l’iniziativa come un grande valore aggiunto sul panorama turistico delle Seychelles. Un’attrazione particolare per i visitatori e un prezioso scrigno per le generazioni future per non perdere le tradizioni del passato dell’arcipelago.

 

Non solo. E’ stato aperto nel mese di settembre su Eden Island il nuovo acquario Eden Aquarium, all’interno del centro commerciale Eden Plaza. Il proprietario, il Sig. Charles Savy, imprenditore con grande esperienza nel settore delle immersioni e delle imbarcazioni a noleggio, ha voluto creare un’opportunità per i turisti e per i locali per scoprire i sorprendenti segreti della vita sottomarina. La missione principale dell’acquario, composto da 33 vasche, è quella di educare i bambini sull’importanza di proteggere i tesori sotto al mare. L’acquario mostra specie rare e coloratissime di pesci marini prelevati in natura, nella acque circostanti dell’arcipelago delle Seychelles, e una grande varietà di coralli , anemoni, stelle marine, lumache marine e rari cavallucci marini. Tra le attrazioni principali ci sono poi varie specie di murene e polpi.

Un altro aspetto distintivo dell’acquario è la riproduzione di particolari ambienti marini: sono presenti ad esempio delle vasche che riproducono l’ambiente di Recif Island, di Fregate Island con i suoi rari pesci e coralli o Bird Island; altre sezioni dell’acquario riproducono l’ambiente delle mangrovie con le specie che lo popolano. Verranno organizzate periodicamente delle esibizioni su particolari aspetti della vita marina per sensibilizzare tutti i visitatori di questa nuova attrazione sull’importanza della salvaguardia di un ecosistema fragile e prezioso come quello delle isole Seychelles.

 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...