PIEMONTE Legambiente riconferma Verbania regina delle città sostenibili nel 2015: più “verde e vivibile” d’Italia

(TurismoItaliaNews) Verbania si riconferma per Legambiente la città più “verde e vivibile” d’Italia nel 2015. È quanto emerge dal rapporto “Ecosistema urbano”, sulla vivibilità ambientale dei capoluoghi di provincia italiani, realizzato dall’associazione del Cigno in collaborazione con l’istituto di ricerche Ambiente Italia e Il Sole 24 Ore. Le qualità principali della città piemontese restano legate, ancora una volta, alla raccolta differenziata, alla qualità dell’aria, agli spazi per la mobilità ciclopedonale, alla gestione dell’acqua, alle aree verdi e dei parchi.

 

Dal Comune fanno sapere che “il risultato è uno stimolo a fare di meglio e di più”. Sul sito dell’amministrazione comunale verbanese si legge che sulla raccolta differenziata si è già iniziato con campagne per il miglioramento, dai cestini in strada alla raccolta della plastica; sull’acqua pubblica è stato lanciato il progetto delle “case dell’acqua”, sulle piste ciclopedonali si sta lavorando per realizzare il progetto della pista tra Suna e Fondotoce, sulla mobilità urbana sono stati appena incrementati i percorsi di alcune linee degli autobus, mentre sulle energie alternative è in campo il Paes, il piano d’azione per le energie sostenibili, che vedrà la sua presentazione venerdì 6 novembre a Villa Giulia.

Per saperne di più

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...