BRASILE Per le Olimpiadi di Rio 2016: abolito per quattro mesi l'obbligo del visto turistico per incoraggiare gli arrivi

Stampa

(TurismoItaliaNews) I turisti e gli appassionati di sport che vorranno andare in Brasile nel periodo delle Olimpiadi nel 2016 non dovranno richiedere il visto. Allo scopo di incoraggiare il flusso di turisti provenienti in particolare da Stati Uniti, Giappone e Cina, il Senato brasiliano ha infatti approvato un progetto di legge che annulla l'obbligo del visto per i turisti stranieri durante i Giochi estivi di Rio de Janeiro 2016.

 

In particolare la deroga (perché di questo si tratta) durerà quattro mesi da giugno a settembre dell'anno prossimo. E’ stato il ministro del Turismo Henrique Eduardo Alves ad annunciare il provvedimento sottolineando che questo favorirà la permanenza del Paese che vede nelle Olimpiadi un importante opportunità di affermazione turistica.

 

La spiaggia di Copacabana, Cil risto Redentore, il Pan di Zucchero ... è facile capire perché Rio sia nota come una “Cidade Maravilhosa”, ovvero una città meravigliosa”. Per la promozione dei luoghi il Comitato organizzatore ha deciso di mettere in vetrina nel proprio sito tradizionali e nuovi punti di riferimento, saperne di più sulle attrazioni vicine alle sedi dei Giochi e sentire quello che alcuni dei migliori atleti del mondo pensano di loro.

Il sito ufficiale di Rio 2016

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...