I mille volti del Natale si ritrovano sui francobolli, sempre più equilibristi fra tradizione e laicismo

Eugenio Serlupini, Roma

Tradizionali, religiose, laiche, allegoriche, persino gastronomiche. Sono mille e più i tipi di immagini che si legano al Natale e anche sui francobolli ogni anno si rileva questo diverso approccio con la festa più amata. In effetti da moltissimi Paesi del mondo arrivano emissioni filateliche dedicate alla Natività, ma sempre più spesso – a ben guardare – si preferiscono immagini simboliche…

 

(TurismoItaliaNews) Italia, Città del Vaticano e San Marino neanche in questo 2015 non si esimono dallo stampare francobolli natalizi, ma con evidenti differenti approcci: l’Italia, per non turbare nessuno, come ormai avviene da tempo si barcamena tra sacro e profano; le Poste di San Pietro scelgono evidentemente le splendide immagini della tradizione; mentre le Poste del Titano vanno nettamente sull’allegorico. Vediamo dunque le tre emissioni nel dettaglio.

 

Italia. Roma ha emesso due francobolli da 0,95 euro il 21 novembre 2015. Il dentello con soggetto pittorico riproduce il dipinto di Polidoro da Lanciano “Madonna col Bambino e Santi Giuseppe e Caterina d’Alessandria” conservato all’Accademia Carrara di Bergamo; quello con soggetto grafico raffigura un albero di Natale stilizzato, realizzato con stelle grandi e piccole, la cui base è formata dalla scritta “Buon Natale”. La tiratura è di un milione e duecentomila esemplari per ciascun francobollo, stampati in fogli da ventotto esemplari quello religioso e in fogli da 45 quello a soggetto laico.

 

Città del Vaticano. L’immagine scelta dall’Ufficio Filatelico e Numismatico per celebrare il Natale 2015 è tratta da una miniatura del Codice Urbinate latino 239 (1477-1478), conservato nella Biblioteca Apostolica Vati­cana. Una Natività dall’autore ignoto, ma che omaggia l’opera silenziosa di tanti miniatori che anche con il loro lavoro hanno contribuito a trasmet­tere la cultura ed il messaggio evangelico nei secoli. La serie uscita il 19 novembre è composta da due francobolli stampati in fogli da dieci esemplari: il valore da 0,80 centesimi riproduce per intero la miniatura della pagina del codice: la Santa Famiglia nella classica iconografia con il bue e dell’asino in secondo piano. Si può notare anche come la struttura della stalla sia probabilmente più confacente al periodo storico dell’incisione che a quello della nascita di Cristo. Sovrasta la scena una schiera di angeli che si tengono per mano, sullo sfondo una vista molto proba­bilmente ispirata anch’essa dal contesto visivo dell’autore, i paesaggi collinari e rurali dell’Italia del suo tempo. Il valore da 0,95 centesimi, per dare ulteriore risalto all’opera miniata, coglie meglio il particolare centra­le dell’intera scena. L’emissione del Natale è completata da un libretto filatelico di quattro valori. Nella parte esterna del libretto sono raffigurati gli stessi angeli rielaborati graficamente in un contesto intera­mente stellato; nelle pagine interne è riprodotta una parte di testo della pagina del Codice posta sotto la miniatura, con una raffigurazione dell’evangelista Giovanni. La tiratura annunciata è di 250.000 serie complete per i francobolli e di 80.000 esemplari per i libretti. La stampa è curata dalla polacca Pwpw.

San Marino. Dal Titano il 23 ottobre 2015 è arrivato un trittico natalizio firmato da Chiara Dattola, illustratrice impegnata su numerosi fronti, dall’editoria, ai libri per l’infanzia, sino al fumetto. È un tratto leggero e colorato quello utilizzato per i francobolli sammarinesi dedicati al Natale 2015. Tre valori: da 70, 80 e 95 centesimi. Nel primo, ad occupare la scena, una colomba con un ramoscello di ulivo nel becco, simbolo di pace per eccellenza, con essa oramai tutto il mondo tende a rappresentare il senso più profondo della pace e della salvezza. Con il francobollo da 80 centesimi invece, il piano si sposta nel campo gioioso delle festività natalizie; il bozzetto ritrae due pupazzi di neve in una veste ludica e spensierata. Infine, con il francobollo da 95 centesimi, Chiara Dattola offre una San Marino stilizzata, aulica e divertita, dove accanto alla tipica architettura sammarinese primeggia un albero di Natale addobbato, racchiuso in una palla di neve da cui parte un arcobaleno. La tiratura è di 40.200 serie.

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...