AEROPORTI A Fiumicino inaugurato il volo Roma-Xi’An della compagnia Hainan Airlines, 7 le destinazioni cinesi dallo scalo romano

 

(TurismoItaliaNews) La meta è famosissima: è una delle più importanti città nella storia cinese, una delle quattro antiche capitali della Cina, conosciuta per l'Esercito di Terracotta inserito nell'elenco dei patrimoni dell’Unesco. Xi’An è la nuova destinazione che si può raggiungere da Roma Fiumicino con il nuovo volo operato da Hainan Airlines, la compagnia aerea privata cinese, con due frequenze settimanali, il mercoledì e il sabato. Fondata nel 1993, Hainan Airlines è oggi la più grande compagnia aerea privata della Cina. Con una flotta di oltre 150 velivoli, tra cui wide body Airbus A330 e Boeing 787 Dreamliner, collega 90 destinazioni tra Cina, Europa, Nord America e Sud-Est asiatico.

 

"E’ il coronamento ed il riconoscimento di un investimento che Adr sta facendo per attrarre il traffico cinese – ha detto Fausto Palombelli, direttore marketing Aviation di Aeroporti di Roma alla cerimonia inaugurale, presente il vice presidente Hainan, Hou Wei – è il secondo collegamento portato in un solo anno, dopo Chonnqqing, dalla Hainan, vettore che ha un taglio rivolto alla clientela occidentale in termini di servizi. La rotta con Xi’An ha prospettive di crescita per la prossima estate. Salgono così a 7 le destinazioni con la Cina: nel 2015 il traffico complessivo ha toccato quota 500mila passeggeri e nel 2016 ci aspettiamo un volume di significativa crescita, forse oltre il 15%. Il Leonardo da Vinci si conferma così il primo scalo in Europa, insieme al Charles De Gaulle di Parigi, per numero di città cinesi raggiunte con collegamenti diretti e l’unico aeroporto dell’Unione Europea che accoglie tutti i maggiori vettori cinesi (Air China, China Eastern, China Southern e Hainan). Un primato che conferma la leadership di Fiumicino in questo segmento di mercato, nonché l’attrattività di Roma e del suo aeroporto per i passeggeri provenienti dall’Estremo Oriente".

La nuova rotta è operata con l’Airbus A330 che dispone di 16 posti in classe business e 235 in classe economica e offre ai passeggeri una vasta gamma di comfort che vanno dai sedili di business class reclinabili fino a 180°agli schermi Lcd ad alta definizione, oltre a una vasta scelta di opzioni di intrattenimento. Questo nuovo volo inoltre consente un rapido trasferimento da Xi’an ad altre grandi città della Cina, come Pechino, Shanghai, e Guangzhou.

 

Aeroporti di Roma, società del Gruppo Atlantia, gestisce e sviluppa gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino e svolge altre attività connesse e complementari alla gestione aeroportuale. Fiumicino opera attraverso quattro terminal passeggeri. E’ dedicato alla clientela business e leisure su rotte nazionali, internazionali e intercontinentali; Ciampino è principalmente utilizzato dalle compagnie aeree low cost, dagli express-courier e dalle attività di Aviazione generale. Nel 2014 Adr ha registrato, come sistema aeroportuale, circa 44 milioni di passeggeri con più di 230 destinazioni nel mondo raggiungibili da Roma, grazie alle oltre 100 compagnie aeree operanti nei due scali.

 

La poesia del Fiume delle Nove Anse, la Cina più bella si scopre nel Parco di Wuyishan

 

Gulangyu, l’isola delle mille architetture: le sue costruzioni sono testimoni della grande storia

 

 Tulou di Yongding, il romanticismo delle case-fortezza del Popolo Hakka patrimonio dell’Umanità

 

Sul Bund di Shanghai la movida della notte condivide la scena con la storia

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Covid-19: donazioni alla Protezione Civile

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...