MONTAGNA Dal 6 gennaio il treno della neve dalla Liguria a Limone Piemonte: uno spettacolo meraviglioso attraverso la val Roja

(TurismoItaliaNews) Un treno della neve collegherà la costa ligure di Ponente alle stazioni sciistiche di Limone Piemonte dal 6 gennaio al 28 febbraio 2016. Partirà da Taggia alle 6.40 per arrivare alle 9.02, il ritorno è previsto alle 17.15 e arrivo alle 19.45.

 

“Uno spettacolo meraviglioso attraverso la val Roja - lo ha descritto l’assessore ai Trasporti della Regioni Piemonte, Francesco Balocco - che terminerà sulle piste di Limone che anche quest'anno applicheranno degli sconti a tutti gli sciatori che si sposteranno in treno”. Confermata infatti la promozione che prevede sconti speciali sul prezzo dello skipass per chi utilizza il treno per raggiungere, in tutta comodità senza lo stress di code e parcheggi, gli 80 km di piste degli impianti della Riserva Bianca e pacchetti agevolati per i soggiorni nelle strutture alberghiere convenzionate. Il costo del giornaliero sarà di 25 euro (anziché 33) nel fine settimana e di 15 euro nei giorni feriali. Per ottenere lo sconto sarà sufficiente esibire il titolo di viaggio regolarmente obliterato in giornata.

Balocco ha poi annunciato l'autorizzazione della Agenzia della Sicurezza italiana per tutti i treni francesi diretti in val Roja perché possano proseguire fino a Limone, mentre fino ad oggi sono obbligati a terminare la corsa a Tenda: “Una decisione che aumenta in modo notevole l'offerta ferroviaria con interventi di ammodernamento della linea”.

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...