SOSTENIBILITA’ La Catalunya scelta per presiedere NecsTouR, la rete europea del turismo sostenibile per il 2015-2018

(TurismoItaliaNews) In occasione dell’assemblea generale di NecsTouR tenutasi a Bruxelles, la Catalunya è stata scelta per presiedere la Rete europea del turismo sostenibile nel periodo 2015-2018. Alle Fiandre va la vicepresidenza, la Toscana cura il segretariato generale e la regione svedese di Västra Götaland la tesoreria. La Catalunya è uno dei membri fondatori di NecsTouR, che comprende attualmente una trentina di regioni europee e 35 membri associati provenienti da aziende, istituzioni, università e associazioni del settore turistico europeo.

 

“Questa elezione – sottolineano dalla regione iberica - rappresenta un'ottima opportunità per proiettare l'immagine della Catalunya e delle sue migliori esperienze come destinazione turistica sostenibile. Ma anche per sensibilizzare il Parlamento europeo e la Commissione sulle politiche più appropriate per applicare e rafforzare il turismo sostenibile”.

NecsTouR, fondata nel 2009, si occupa della promozione della cooperazione tra regioni europee nel consolidamento di un turismo sostenibile al fine di influenzare direttamente la politica europea del turismo. In questo senso, si opera in modo coordinato attraverso diversi gruppi di lavoro che si occupano di questioni quali l'accessibilità, il cambiamento climatico, gli indicatori del turismo sostenibile e il turismo marittimo e costiero.

 

Il sito ufficiale dell’organizzazione

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...