DA VEDERE Le opere dell’artista franco-polacco Igor Mitoraj negli Scavi di Pompei per una nuova monumentale mostra (postuma)

(TurismoItaliaNews) Dopo il successo delle esposizioni alla Valle dei Templi di Agrigento e ai Fori di Traiano di Roma, dal 15 maggio 2016 all’8 gennaio 2017 prende vita nell’Area archeologica di Pompei la nuova monumentale mostra – postuma – dell’artista franco-polacco Igor Mitoraj. L’evento va a suggellare un binomio dimostratosi osmotico tra il classicismo archeologico e la contemporaneità dell’arte del Maestro Mitoraj. Due realtà che finiscono con il fondersi e col con-fondersi, senza mai sopraffarsi l’un l’altra, instaurando un legame dialettico armonioso che evidenzia e valorizza tanto la solennità storica degli scavi quanto le delicate figure del maestro polacco.

 

“Questa mostra, concepita e promossa dalla Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo – spiega il professor Emmanuele F. M. Emanuele – rappresenta l’auspicato prosieguo di quella allestita nel 2011 alla Valle dei Templi di Agrigento, e nasce da un’idea coltivata proprio ad Agrigento dal Maestro e dal sottoscritto. Gli Scavi di Pompei accolgono, oggi, le monumentali sculture di Mitoraj così come la scenografia di un teatro accoglie la performance dei suoi attori. È un connubio di bellezze ormai sperimentato, che fa dialogare la storia antica con il linguaggio artistico contemporaneo, in una simbiosi perfetta tra antico e moderno. In questo, Mitoraj è un maestro: il suo stile, infatti, anche se decisamente radicato nella tradizione classica con una svolta post-moderna, attinge al patrimonio storico del Mediterraneo, concepito – esattamente come io lo considero - come mare d’incontro tra popoli, civiltà e culture”.

Circa 28 sculture monumentali in bronzo verranno collocate in diversi settori degli scavi archeologici: dal Santuario di Venere al Foro, da Via dell’Abbondanza alle Terme Stabiane, fino al Quadriportico dei Teatri. Gli imponenti ed eleganti personaggi scultorei, ispirati all’iconologia classicista dei miti e delle leggende, convivranno quindi con le architetture dell’antica Pompei: Dedalo e la Villa Imperiale, il Centurione ed il Tempio di Iside, Ikaria e i Lupanari…

 

Un grande evento espositivo ideato e promosso dalla Fondazione Terzo Pilastro – Italia e Mediterraneo con il patrocinio del ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo, e organizzato dalla Soprintendenza di Pompei, dalla Galleria d’arte Contini (Venezia – Cortina d’Ampezzo) e dall’Atelier Mitoraj (Pietrasanta).

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...