Per il 550° anniversario di Donatello ecco la moneta sammarinese da 2 euro: scelto il David esposto al Museo del Bargello di Firenze

images/stories/numismatica/2016Rsm2EuroDonatelloA.jpg

E’ una moneta commemorativa da due euro, versione fior di conio, quella che la numismatica sammarinese ha deciso di dedicare al 550° anniversario della morte di Donatello. Scultore, disegnatore ed orafo italiano, scomparso a Firenze il 13 dicembre 1466, è considerato il padre del Rinascimento fiorentino, insieme a Filippo Brunelleschi e Masaccio.

 

(TurismoItaliaNews) Nel suo David in bronzo, realizzato intorno al 1440, oggi esposto al Museo del Bargello di Firenze e riprodotto nella moneta, il giovane eroe biblico, famoso per il suo celebre, se non addirittura leggendario, combattimento con il gigante Golia, viene rappresentato completamente nudo, con un cappello in testa ed una spada nella mano destra. Il volto, rappresentato nella moneta e disegnato da Matt Bonaccorsi, si connota per la naturalità espressiva con cui è stato scolpito. Il David di Donatello è considerato universalmente uno dei massimi capolavori del Rinascimento.

La moneta entra in circolazione il 5 aprile 2016 con una tiratura annunciata di 85.000 serie fior di conio; il prezzo di vendita è 16 euro oltre Iva per residenti in Italia.

Repubblica di San Marino
Ufficio Filatelico e Numismatico
Via 28 Luglio, 212 - 47893 Borgo Maggiore
tel. +378 (0549) 882350
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.aasfn.sm

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...