COMPAGNIE Qatar Airways e Vueling Airlines stringono un accordo code-share per il network europeo del vettore spagnolo

Stampa
trenitalia   febbraio   marzo   Dinosaur Provincial Park   Circolo Polare Artico   east   presidio   faraoni   Teglio   Pedemontana Veneta  

(TurismoItaliaNews) Un nuovo accordo di code-share che permette di volare con il network europeo della compagnia spagnola Vueling Airlines. A sottoscriverlo è stata Qatar Airways, i cui passeggeri possono ora facilmente raggiungere le 67 rotte di Vueling, compagnia che serve 24 destinazioni in Spagna, 16 in Italia e 4 in Portogallo, oltre ad altre in Francia, Croazia, Germania, Malta, Paesi Bassi e Repubblica Ceca. Il nuovo accordo faciliterà la connessione tra i gateway comuni delle compagnie aeree: Barcellona El Prat e Roma Fiumicino. Qatar Airways opererà adesso due collegamenti al giorno tra le due città e il suo hub, l’Hamad International Airport di Doha, collegando la rete europea di Vueling Airlines verso le oltre 150 destinazioni di Qatar Airways.

 

“Il nostro nuovo accordo di code-share con Vueling Airlines - ha spiegato il Group Chief Executive di Qatar Airways, Akbar Al Baker - incrementerà i collegamenti europei verso la rete globale di Qatar Airways. Gli accordi di code-share e le alleanze tra le compagnie aeree giocano un ruolo importante per Qatar Airways, offrendo un network impareggiabile e un’offerta sempre più competitiva”.

Qatar Airways opererà adesso due collegamenti al giorno tra le due città e il suo hub, l’Hamad International Airport di Doha, che collegherà la rete europea di Vueling Airline verso le oltre 150 destinazioni di Qatar Airways

"I legami tra Qatar Airways e Vueling sono sempre più stretti - ha sottolineato da parte sua il presidente e amministratore delegato di Vueling Airlines, Javier Sánchez-Prieto - questo accordo consentirà ai passeggeri di entrambe le compagnie di beneficiare della flessibilità e della convenienza offerte dal code-share verso le diverse rotte europee e del Medio Oriente. I passeggeri business di Qatar Airways potranno godere del comfort di Vueling Airlines Excellence Class, del servizio di fast-track, dell'accesso alle lounge premium e dell'imbarco prioritario. I benefici si estendono anche ai frequent flyers di Qatar Airways, membri del Privilege Club che potranno accumulare le miglia anche volando con Vueling Airlines. Il nuovo accordo di code-share, firmato tra i due vettori nel mese di ottobre 2014, ha effetto immediato e le prenotazioni possono essere effettuate tramite Qatar Airways a partire da oggi”.

 

Qatar Airways, compagnia di bandiera dello Stato del Qatar, è uno dei vettori aerei in più rapida crescita e opera con una delle flotte più giovani al mondo. Giunta al suo 19° anno di attività, la compagnia opera con una flotta moderna di 190 aerei verso oltre 150 destinazioni bussiness e leisure. Data la continua espansione del network globale di Qatar Airways, i viaggiatori possono raggiungere oltre una dozzina di nuove destinazioni, tra quelle lanciate solo quest’anno: Los Angeles, Ras Al Khaimah (Uae), Sydney, Boston, Birmingham, Adelaide (Australia), Yerevan (Armenia), Atlanta, Marrakech (Marocco) e Pisa. Prossimamente verranno aperte le nuove rotte: Windhoek (Namibia), Helsinki (Finlandia), Krabi (Thailandia) e Seychelles.

Il nuovo accordo faciliterà la connessione tra i gateway comuni delle compagnie aeree, tra cui la città di Barcellona

 

Un’esperienza di volo con la compagnia più premiata al mondo: ecco com’è Qatar Airways

 

Barcellona, nell’Arenas dei tori adesso si mata la fame tra architettura di ieri e di oggi

 

 

turismo italia news
turismoitalianews
TurismoItaliaNews.it
www.facebook.com/turismoitalianews
www.twitter.com/turismoitalianw

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...