NORVEGIA | “In the light of Italy”: i colori e i paesaggi italiani che hanno ispirato l’arte nordica al museo d'Arte di Lillehammer

Stampa
images/stories/norvegia/LillehammerArtMuseum01.jpg

(TurismoItaliaNews) Si inaugura il 4 marzo al museo d'Arte di Lillehammer, in Norvegia, la mostra “In the light of Italy: una comunità artistica danese norvegese, 1879-1886”. L’esposizione racconta la storia di un gruppo di artisti danesi e norvegesi che inseguirono il loro sogno d’Italia ritirandosi nelle piccole città di Sora (nel basso Lazio) e Civita d’Antino (Abruzzo).

Qui i pittori Peder Severin Krøyer, Eilif Peterssen, Christian Meyer Ross, Joakim Skovgaard, Kristian Zahrtmann, Theodor Philipsen e Viggo Pedersen svilupparono il loro stile pittorico verso un più grande realismo, ispirati dalla “luce italiana”, dal paesaggio monumentale e dalla suggestiva vita quotidiana dei loro abitanti.

Ad inaugurare la mostra – organizzata dai musei Den Hirschsprungske Samling di Copenhaghen, Skovgaard Museet di Viborg e Lillehammer Kunstmuseum, in collaborazione con l’Istituto italiano di cultura di Oslo - sarà il presidente del Parlamento norvegese, Olemic Thommessen. Per l'occasione il violoncellista italiano Emery Cardas e la violinista Berit Cardas terranno un concerto al museo.

 

Aurora boreale, nel firmamento norvegese è come cercare la donna più ammaliante

 

Face-to-face con le balene che danzano nell'Oceano: nel Mar di Norvegia per un emozionante safari fotografico

 

"Annuncio ritardo: renne sui binari": cosa c'è di meglio di una birra a Tromsø in attesa del treno che non arriverà mai?

 

Norvegia, nel Museo Polare per rivivere l'epopea degli esploratori dell'Artico

 

Con la slitta e sei magnifici cani nella notte artica: in Norvegia come esploratori estremi per un’avventura senza tempo

 

Tasting Tromsø: il buon gusto della città norvegese nella cultura e naturalmente a tavola 

 

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...