TORINO | Alla Reggia di Venaria imponente videoinstallazione Caravaggio Experience propone l’opera del celebre artista Michelangelo Merisi

images/stories/torino_VenariaReale/VenariaReale3Dim1134x756.jpg

(TurismoItaliaNews) La Reggia di Venaria compie dieci anni di attività culturale e si prepara a festeggiare con un programma ricco di mostre e di eventi: da Caravaggio alla moda, dagli spettacoli ai concerti, passando per i grandi fotografi come Lindbergh, scelto per ripetere il successo ottenuto dagli scatti di McCurry lo scorso anno.

Imponente video installazione originale, dal 18 marzo al 1° ottobre 2017 Caravaggio Experience propone l’opera del celebre artista Michelangelo Merisi utilizzando un approccio contemporaneo: l’uso di un sofisticato sistema di multi-proiezione a grandissime dimensioni, combinato con musiche suggestive e fragranze olfattive, porta il visitatore a vivere un’esperienza unica anche sul piano sensoriale, attraverso una vera e propria “immersione” personale nell’arte del maestro del Seicento. Nei grandiosi spazi architettonici della Citroniera Juvarriana della Reggia di Venaria, il visitatore resta “coinvolto” in uno spettacolo di proiezioni e musiche della durata complessiva di 50 minuti circa, in funzione contemporaneamente lungo tutto il percorso, senza interruzioni e a ciclo continuo, in cui sono evocate 57 opere del grande pittore. L’installazione ripercorre i temi dell’intera produzione caravaggesca: la luce, il naturalismo, la teatralità, la violenza; e termina con un “viaggio” ideale attraverso i luoghi di Caravaggio, seguendo cronologicamente le fasi principali della sua incredibile esperienza di vita. La mostra viene sospesa dal 19 giugno al 13 luglio compreso.

Nel 2017 la Reggia di Venaria punta al record di visitatori, (oltre un milione lo scorso anno grazie alle 8 mostre e ai 350 spettacoli allestiti, oltre ai 3.500 itinerari turistici per le tutte le scuole). Si riapre il 18 marzo, dopo la chiusura per la consueta manutenzione ordinaria, con un bilancio in equilibrio, coperto per il 42% dalle entrate della biglietteria. In contemporanea a Caravaggio Experience, il Castello degli Acaja di Fossano ospita un'altra mostra del celebre artista, e in quei giorni, Vittorio Sgarbi, terrà anche una lectio su Caravaggio.

“La Reggia di Venaria è uno dei maggiori siti culturali italiani, cuore della rete delle regge sabaude", ha detto l'assessore regionale alla Cultura e al turismo, Antonella Parigi. È pensata per il decennale anche "Dalle Regge d'Italia. Tesori e simboli della regalità sabauda", 130 opere provenienti dalle più importanti regge italiane nella Sala delle Arti. Pezzi unici, come il trono dei Re d'Italia proveniente dal Quirinale, la culla del principe di Napoli della Reggia di Caserta, esposti in una mostra che sarà la continuazione di quella dedicata ai tesori sabaudi che deci anni fa inaugurò proprio la Reggia di Venaria.

Numerosi anche gli eventi, a cominciare dal periodo di Pasqua, la stagione preferita per ammirare i giardini della Venaria e che attrae migliaia di visitatori. Le Sere d'Estate, il Teatro a Corte, la Festa delle Rose e Musica a Corte, e ancora il Gala di Ferragosto e la Festa di Sant'Uberto sono alcuni di questi importanti eventi.

Per saperne di più

Tesori d'Etruria Firenze

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...