PIEMONTE | Nuove regole per l'esercizio della professione di guida turistica, la Giunta regionale indica le modalità per l’abilitazione

images/stories/torino_MuseoEgizio/Egizio5.jpg

 

(TurismoItaliaNews) Arrivano nuove regole per l'esercizio della professione di guida turistica in Piemonte. La Giunta regionale ha dato il via libera alla scelta di procedere tramite una selezione per titoli, che attestino la conoscenza dei siti presenti sul territorio. Una procedura semplificata darà l'abilitazione regionale alle guide che hanno già un'abilitazione provinciale, un corso di 100 ore presso le agenzie formative è previsto per chi ha conseguito l'abilitazione in altre Regioni o all'estero.

"Questa delibera - osserva l'assessore al turismo Antonella Parigi - ci permette di recepire la normativa nazionale in materia, andando a salvaguardare un'importante figura professionale del nostro sistema turistico. Una scelta condivisa con altre Regioni, e che riconosce l'alta professionalità delle nostre guide, che ha pochi eguali in Italia".

L'assessore al Lavoro Gianna Pentenero mette in evidenza che “si valorizza il sistema della formazione professionale piemontese riconoscendo alle guide turistiche con abilitazione provinciale la possibilità di operare su tutti i siti specialistici del Piemonte, ampliando così le loro possibilità occupazionali”. La delibera avvia le procedure per due avvisi: il primo destinato alle guide piemontesi che vogliono abilitarsi sui siti specialistici della Provincia di riferimento o estendere la propria abilitazione a quelli di tutto il Piemonte; un secondo per le guide specialistiche abilitate in altre Regioni o estere riconosciute in Italia che intendono abilitarsi per i siti piemontesi.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...