FERROVIE | Alta Velocità Napoli - Bari: aggiudicata la gara per il lotto Cancello - Frasso Telesino, valore da 312 milioni di euro

images/stories/ferrovie/Frecciarossa01Milano.JPG

Aggiudicata la gara da Rete Ferroviaria Italiana per la progettazione esecutiva e l'esecuzione dei lavori di raddoppio e velocizzazione della linea Cancello - Frasso Telesino, parte integrante del nuovo collegamento Alta Velocità / Alta Capacità Napoli - Bari. Tutti i dettagli dell'investimento.

 

(TurismoItaliaNews) La gara è stata assegnata da Italferr, società di ingegneria del Gruppo Fs Italiane, per conto di Rete Ferroviaria Italiana, al Raggruppamento temporaneo di imprese formato da Pizzarotti (capogruppo mandataria), Itinera e Ghella per un valore complessivo di 312 milioni di euro. L'aggiudicazione del lotto Cancello – Frasso Telesino segue di pochi giorni quella già avvenuta per la variante Napoli – Cancello, mentre tra pochi mesi sarà attivata la tratta Cervaro – Bovino, in fase di ultimazione sul versante pugliese. Questo conferma concretamente l'impegno di Rfi nel completare l'opera secondo gli obiettivi e il cronoprogramma fissati dalla Legge "Sblocca Italia". I due lotti appena aggiudicati saranno attivati nel 2022.

Al termine di tutti gli interventi, saranno garantiti collegamenti veloci fra Napoli e Bari e più facili spostamenti su ferro tra i principali centri urbani di Campania e Puglia, realizzando così anche al Sud la "cura del ferro" voluta dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio. Il nuovo tracciato ferroviario fra Cancello e Frasso Telesino (oltre 16 km, di cui circa 3 km su viadotti e oltre 4 km di galleria naturale) sarà in parte in affiancamento alla linea esistente e parte in variante, per circa 6 km. La velocità massima sarà di 200 km/h ed è prevista la realizzazione di due nuove fermate, Valle di Maddaloni e Dugenta-Frasso Telesino, a servizio delle aree del Casertano che potranno così avere un collegamento diretto verso Napoli, Bari e Benevento.

Il raddoppio e la velocizzazione della linea fra Cancello e Frasso Telesino permetteranno di incrementare gli spostamenti su ferro di passeggeri e merci, favorendo anche l'interscambio modale con le altre modalità di trasporto. La nuova linea Av/Ac Napoli - Bari, dal costo complessivo stimato circa 6,2 miliardi di euro, è inserita nel Corridoio ferroviario europeo Ten-T Scandinavia-Mediterraneo, che collega il Nord Europa con Germania e Sud Italia, passando per la Galleria di base del Brennero, in costruzione.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...