VINITALY | Le Marche a Verona con 143 produttori, il 50° del Verdicchio di Matelica e Rosso Conero, le prospettive per il Piceno

images/stories/marche/MatelicaTeatroPiermarini6.jpg

Una partecipazione davvero corposa per le Marche alla 51.a edizione di Vinitaly. La regione approda a Verona con una qualificata rappresentanza di 143 produttori, record storico per la regione.

 

(TurismoItaliaNews) Secondo recenti rilevazioni e analisi dell’export, a fronte della diminuzione dei consumi interni, i vini italiani sono sempre più protagonisti sui mercati internazionali e le Marche confermano la loro affermazione di regione vinicola, con un trend di crescita in valore dell’export del 47% nell’ultimo decennio. Le 5 Docg, 15 Doc e 1 Igt delle Marche continuano a segnare performance particolarmente positive in Usa, Canada, Cina, Giappone e Russia. Al Vinitaly 2017 - che si conferma blasonata manifestazione internazionale dei vini e distillati con oltre quattromila espositori e quattro giornate di eventi, rassegne, degustazioni, workshop – le Marche sfodera il meglio delle proprie cantine.

“È un risultato importante che testimonia la vitalità del comparto vinicolo marchigiano, reso possibile dalla grande collaborazione, di intenti e strategie, che si è instaurata trai i due Consorzi che operano sul territorio: l’Istituto marchigiano di tutela vini e Vini Piceni - sottolinea la vice presidente della Regione Anna Casini, assessore all’agricoltura – siamo presenti a Verona con il meglio della produzione regionale, per ribadire che il vino marchigiano è in salute e vuol ancora consolidare la reputazione che ha saputo conquistarsi, negli anni, con sacrifici, investimenti e un lavoro di squadra”. La Regione è impegnata a rafforzare la competitività della vitivinicoltura marchigiana che, anche nel Programma di sviluppo rurale 2014-2020, trova le risorse economiche per crescere all’insegna della qualità. La partecipazione delle Marche al Vinitaly si contraddistingue, quest’anno, per una lieta ricorrenza: la famiglia dei viticoltori festeggia i 50 anni delle doc (Denominazione di origine controllata) del Verdicchio di Matelica e Rosso Conero.

Eventi dedicati sono in programma a Verona, con una degustazione di vecchie annate. La Regione è presente con uno stand di mille metri quadri che ospiterà 75 aziende nel Padiglione 7 (sezioni 6-7-8-9/C). Le altre 68 sono dislocate nelle vicinanze. La “terrazza delle degustazioni” propone oltre 256 “etichette” marchigiane che i visitatori possono gustare all’interno di uno spazio accogliente. Tra le iniziative in programma nello stand delle Marche, si segnala, lunedì 10 aprile, la presentazione della ricerca Nonisma su “Autoctoni e ristorazione: l’identità alla sfida dei mercati” e del progetto “Tartufo tutto l’anno”. Martedì 11, la presentazione del 50° del Verdicchio di Matelica e Rosso Conero, dei libri “Il Piceno e il Pecorino, un legame indissolubile della docg Offida e nella dop Falerio” (Slow Food editrice), “Il tempo dei sensi, il tempo dello sguardo: cinema e vino nelle terre delle doc Piceno, Falerio, Offida” (di Valentina Conti e Antonio Attorre – “ae Edizioni”), oltre a una riflessione su “Turismo e territorio: possibili convergenze e nuove traiettorie evolutive per il Piceno”.

Mercoledì 12 aprile verranno promossi altri eventi per festeggiare il 50°. Da segnalare, infine, la degustazione guidata per una delegazione cinese che verrà effettuata nel pomeriggio di lunedì 10 aprile. Il valore della produzione vitivinicola marchigiana ha superato i 90 milioni di euro nel 2015 con un incremento del 17% rispetto all’anno precedente. I prodotti vitivinicoli contribuiscono al 7% della produzione agricola complessiva e sono al terzo posto tra le produzioni vegetali, dopo i cereali e gli ortaggi.

Secondo l’ultimo Censimento dell’agricoltura (2010), il comparto regionale conta circa 14.190 aziende su circa 17.500 ettari di vigneto (1,2 ettari la superficie media aziendale).

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...