SOSTENIBILITA' | Nasce in Valle d’Aosta il progetto visionario Alpine Green Experience, sarà operativo tra pochi mesi

Stampa
images/stories/varie_2019/AlpineGreenExperience01.jpg
turismo   italia   news   turismoitalianews   sostenibilità   2019   mobilità   mobilità sostenibile   auto   Alpine Green Experience  

Si chiama Alpine Green Experience il progetto ritenuto fondamentale nello sviluppo del turismo sostenibile in Valle d’Aosta, che sarà operativo entro pochi mesi. Sviluppatosi grazie a una visionaria intuizione di Andrea Celesia, proprietario dell’Eco Wellness Hotel Notre Maison di Cogne, oggi il progetto viene esteso a 18 strutture ricettive della Regione che hanno unito le forze.

 

(TurismoItaliaNews) La presentazione si è svolta con la partecipazione di Andrea Celesia, ad di Alpine Green Experience, Gabriella Morelli, direttrice dell’Office Régional du Tourisme della Regione Valle d’Aosta (in vece di Laurent Viérin, assessore regione Valle d’Aosta al Turismo, sport, commercio, agricoltura e beni culturali e Albert Chatrian, assessore regione Valle d’Aosta all’Ambiente, risorse naturali e corpo forestale).

Nasce in Valle d’Aosta il progetto visionario Alpine Green Experience, sarà operativo tra pochi mesi

Il progetto nasce dall’idea di coinvolgere l’ospite in un percorso virtuoso che fa della sostenibilità il modo migliore per scoprire l’incantevole territorio della Valle d’Aosta nella sua autenticità. Il progetto prevede di offrire, in abbinamento ai servizi alberghieri, un’autovettura elettrica Bmw i3 che potrà essere ritirata presso l’Aeroporto di Torino Caselle o presso le Stazioni ferroviarie di Torino Porta Susa e Porta Nuova, per raggiungere la Valle e spostarsi durante il soggiorno vivendo l’emozione della guida elettrica completamente sostenibile e apprezzandone il silenzio. Attraverso questo progetto gli ospiti potranno cogliere sin dal loro arrivo a Torino l’importanza che gli operatori turistici della destinazione danno alla salvaguardia e alla valorizzazione dell’ambiente.

Alpine Green Experience ha stretto una collaborazione con il Gruppo Cva, che, quarto tra i produttori di energia idroelettrica in Italia con i suoi oltre 3 miliardi di KWh di energia complessivamente prodotta da acqua, vento e sole, consente di evitare l’immissione in atmosfera di 1,4 milioni di tonnellate di CO2. La collaborazione sottolinea il comune impegno per la sostenibilità ambientale e la lotta ai cambiamenti climatici. Entrambe le aziende nascono nel contesto della Regione Valle d’Aosta con l’obiettivo di rendere carbon-free questo territorio. L’accordo prevede la disponibilità all’installazione da parte del Gruppo CVA di colonnine di ricarica delle auto elettriche presso le strutture alberghiere che aderiscono al progetto, iniziative di co-marketing come la brandizzazione delle dodici autovetture Bmw i3 con il logo del Gruppo Cva, il “battesimo” delle auto con il nome delle più significative centrali di produzione di energia rinnovabile in Valle e una comunicazione dei prodotti green proposti da entrambe le realtà.

Nasce in Valle d’Aosta il progetto visionario Alpine Green Experience, sarà operativo tra pochi mesi

L’Agente Bmw i biAuto di Torino, parte di biAuto Group, è partner del progetto Alpine Green Experience sin dalla fase embrionale e prevede l’utilizzo delle autovetture che sono state selezionate grazie alla loro capacità di interpretare alla perfezione la trasformazione del settore automobilistico verso l’alimentazione elettrica. La collaborazione è stata collaudata, con reciproca soddisfazione, durante la fase di sperimentazione del progetto ed è oggi matura per essere estesa all’evoluzione di questo progetto che coinvolge tutta la Valle d’Aosta. Risulta molto importante dal punto di vista strategico anche la collaborazione con la Regione Valle d’Aosta, che ha messo a disposizione del progetto strumenti operativi come il booking vda e che condivide lo sforzo verso una Valle d’Aosta Green, obiettivo imprescindibile per uno sviluppo sostenibile e duraturo del territorio.

TurismoK – management & marketing turistico.
Una realtà imprenditoriale che opera nel settore turistico, già leader in Valle d’Aosta e attiva con successo in altre destinazioni turistiche. L’azienda supporterà lo sviluppo degli strumenti di comunicazione e marketing del nascente brand Alpine Green Experience cercando, sulla base di dati di mercato, di promuovere il servizio nei mercati di riferimento. Particolare attenzione sarà posta nel garantire la massima visibilità del prodotto attraverso la realizzazione di specifiche campagne di web advertising.

Il Gal Valle d’Aosta è un’associazione riconosciuta di diritto privato senza fini di lucro, costituita con lo scopo prioritario di coordinare e attuare la strategia di sviluppo locale. In collaborazione con 7 aziende agricole e artigiane, il progetto Alpine Green Experience si arricchisce di una visione che intende mettere in risalto l’autenticità del territorio stimolando l’interazione tra visitatori e artigiani locali, per entrare in contatto diretto con alcuni dei massimi esponenti della cultura locale artigianale ed eno-gastronomica che si tramanda di generazione in generazione.

Adava, Associazione Albergatori della Valle d’Aosta, è da sempre catalizzatore di progetti e incubatore di idee. L’associazione è stata di ispirazione anche per Alpine Green Experience, un’iniziativa imprenditoriale dotata di caratteristiche uniche in materia di innovazione nel settore turistico.

Il progetto Alpine Green Experience diventerà operativo nel corso dei prossimi mesi per accogliere ospiti da tutto il mondo nelle 18 strutture alberghiere che oggi fan parte del progetto:
Aosta: Chambre d’hôtes Maison Bondaz, Hotel Duca di Aosta & ristorante Giuliani al Duca e Omama
Cervinia: Les Neiges d’Antan Champoluc: Hotel Castor
Cogne: Eco Wellness Hotel Notre Maison, Hotel e Restaurant La Barme e Residence Château Royal
Courmayeur: Au Coeur des Neiges – Chalet Resort, Hotel Berthod, Hotel Cresta et Duc, Hotel Gran Baita, Hotel Pavilion e Hotel Svizzero
Gressoney: Romantic Hotel Jolanda Sport
La thuille: Hotel Le Miramonti
Saint-Vincent: Best Western Plus Hotel Alla Posta e Hotel Au Soleil

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...