EVENTI | Duomo di Milano, dal 2 marzo riapertura per i turisti con flussi organizzati e programmati: la città decide di vivere

images/stories/lombardia/MilanoDuomo2.jpg

Il Duomo di Milano è sempre rimasto aperto anche in questi giorni per la preghiera personale. Da lunedì 2 marzo, come annunciato da Regione Lombardia, la Cattedrale riapre anche alle visite turistiche. Un segno di ripresa e di ritorno alla quotidianità condiviso con le autorità regionali e con l’Arcidiocesi di Milano, coerentemente con lo spirito della Veneranda Fabbrica di "incontro e sintesi tra società civile e vita religiosa".

 

(TurismoItaliaNews) A dare l'annuncio il presidente della Veneranda Fabbrica del Duomo di Milano, Fedele Confalonieri, il quale ha indirizzato il proprio “ringraziamento e quello dell’Arciprete del Duomo monsignor Gianantonio Borgonovo al presidente Attilio Fontana e all’assessore al Welfare della Regione Lombardia Giulio Gallera per il proficuo dialogo di questi giorni”.

Duomo di Milano, dal 2 marzo riapertura per i turisti con flussi organizzati e programmati: la città decide di vivere

Queste, nel dettaglio, le disposizioni:
-il complesso monumentale (Duomo, Terrazze, Area Archeologica, Museo del Duomo e Chiesa di San Gottardo in Corte) riaprirà alle visite turistiche a far data da lunedì 2 marzo 2020, tutti i giorni dalle 9 alle 18 (ultimo ingresso alle ore 17.10), con accessi programmati e organizzati per evitare assembramenti di persone; -l’acquisto dei biglietti d’accesso sarà possibile sia online sia presso le consuete biglietterie fisiche, i cui ingressi saranno analogamente organizzati;
-l'’accesso alle Terrazze sarà possibile soltanto con salita a piedi (no ascensori). Gli ingressi saranno scaglionati;
-le visite guidate sono consentite per gruppi di massimo ca.10 persone per volta, onde evitare assemblamenti all’interno delle aree del complesso monumentale del Duomo di Milano. Il Duomo Shop sarà aperto dalle 9 alle 17.30.
Tutto ciò al fine di garantire un flusso scorrevole al Complesso monumentale, nell’ottica di evitare assembramenti di persone, anche tenendo conto delle indicazioni che saranno fornite in loco dagli addetti.

Per quanto concerne le celebrazioni che interessano il Duomo così come tutte le chiese dell’Arcidiocesi di Milano, si rimanda a specifiche comunicazioni in merito da parte dell’Arcidiocesi. Fino ad allora, proseguirà regolarmente l’apertura dell’area riservata alla preghiera, tutti i giorni dalle ore 7 alle ore 18. Tali disposizioni proseguiranno fino a nuove deliberazioni.

Duomo di Milano, dal 2 marzo riapertura per i turisti con flussi organizzati e programmati: la città decide di vivere

Per informazioni
+39 02-72023375
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.duomomilano.it

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...