PERUGIA | Brillanti dati di traffico nel mese di febbraio 2020 per l’Aeroporto Internazionale dell’Umbria

images/stories/aeroporto_perugia/AeroportoPerugia01.jpg

“Potrebbe sembrare anacronistico parlare di ottimi risultati in un periodo come questo, ma per troppo tempo sono state diffuse notizie negative sullo scalo, pertanto l’aeroporto Umbro, comunica che il mese di febbraio 2020 conferma la già brillante crescita a due cifre rispetto al periodo dello scorso, infatti nel mese in oggetto, fa registrare un incremento del +42,2% di passeggeri”: così Sase Spa, la società di gestione dell’Aeroporto Internazionale dell’Umbria”.

 

(TurismoItaliaNews) Il trend positivo e l’inversione di tendenza, inizia a novembre con un +46,2% e prosegue con dicembre +20,3% e gennaio con +28,6%. In media negli ultimi quattro mesi da novembre 2019 ad oggi, l’aeroporto di Perugia registra una crescita mensile media pari al +45,7% per passeggeri ed oltre il 50% per incremento dei voli. La Sase ribadisce ad oggi la positiva tendenza per i futuri mesi sebbene meno sostenuta, e a meno di ulteriore peggioramento dell’economica e del turismo in Italia e nel mondo. Va anche sottolineato che il dato si conferma in un periodo come quello di febbraio, mese dell’anno noto per essere il peggiore in termini di risultati per l’aviazione commerciale e per gli scali aeroportuali, ed è ancor più eclatante, perché reso più difficile, anche considerando le ultime vicende accadute in Italia nelle ultime settimane.

Brillanti dati di traffico nel mese di febbraio 2020 per l’Aeroporto Internazionale dell’Umbria

Infine, è confermata la piena operatività e regolarità di tutti i voli programmati e della funzionalità dello scalo.

Chi siamo

TurismoItaliaNews, il web magazine che vi racconta il mondo.

Nasce nel 2010 con l'obiettivo di fornire un'informazione efficace, seria ed obiettiva su tutto ciò che ruota intorno al turismo...

Leggi tutto

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la Cookie Privacy...